Juice WRLD, una delle più interessanti promesse del panorama Rap americano contemporaneo, è scomparso poco più di un mese fa, per la precisione l'8 dicembre 2019. La morte del giovane rapper, classe 1998, ha suscitato sgomento in tutto il mondo, l'artista infatti, nonostante la giovanissima età, godeva già di fama a livello planetario.

Fino a ieri, dopo la diffusione dei risultati dell'autopsia sul cadavere del rapper, non era ancora stata fatta pienamente luce sulla causa del decesso, anche se erano state sviluppate diverse teorie, oggi parzialmente confermate dall'esito delle analisi.

Mix di codeina e ossicodone alla base del decesso di Juice WRLD

Juice WRLD è infatti deceduto a causa di un'overdose determinata da un mix letale di ossicodone e codeina, come in molti avevano ipotizzato. L'artista statunitense avrebbe iniziato a sentirsi male durante una perquisizione messa in atto dagli uomini della sicurezza dell'aeroporto di Chicago, dove era atterrato con il suo velivolo privato.

A quanto pare alle autorità aeroportuali era giunta una segnalazione relativa alla presenza di sostanze stupefacenti di vario genere, ma anche alcune armi, all'interno dell'aereo su cui il rapper viaggiava in compagnia dei suoi collaboratori.

Juice WRLD avrebbe ingerito un numero esagerato di pasticche per superare la perquisizione

Una volta realizzato di non poter in alcun modo sfuggire ai controlli, Juice WRLD avrebbe deciso di tentare il tutto per tutto, ingurgitando diverse pillole – che si è scoperto poi essere di Percocet, medicinale a base di ossicodone, la stessa sostanza alla base di un altro medicinale tristemente noto negli ultimi tempi: il Fentanyl, utilizzato senza ricetta come una vera e propria droga, uno degli stupefacenti più pericolosi ma allo stesso tempo in voga negli Stati Uniti negli ultimi anni – in modo tale da non farle trovare agli uomini che avrebbero poi dovuto operare poi i controlli.

Con ogni probabilità Juice WRLD aveva precedentemente assunto della codeina, sotto forma di 'Purple Drank', sostanza di cui lui stesso dichiarava di essere abituale consumatore.

Ed è proprio durante la perquisizione che l'artista avrebbe iniziato a manifestare i sintomi evidenti di un violento attacco di convulsioni.

La conferma della cause della morte di Juice WRLD un giorno prima del compleanno di XxxTentacion

Per uno strano scherzo del destino la conferma delle cause della morte di Juice WRLD è arrivata proprio un giorno prima di quello che avrebbe dovuto essere il ventiduesimo compleanno di un altro astro nascente del rap a stelle e strisce, anche lui classe 1998, anche lui andato via troppo presto, ovvero XxxTentacion, scomparso nel giugno del 2018, dopo essere stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco in seguito ad un tentativo di rapina a cui aveva provato a sottrarsi.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la pagina Rap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!