Rientrava a casa a piedi dalla discoteca, lungo la strada provinciale 17 che porta a Villasimius, quando è stato travolto da un’automobile guidata da un giovane della cittadina turistica della provincia del Sud Sardegna. Edoardo Visconti, 21 anni, cagliaritano e molto conosciuto in città, è deceduto probabilmente sul colpo, dopo essere stato sbalzato per circa 15 metri a causa dell'impatto.

Secondo quanto ricostruito dai medici del 118, intervenuti immediatamente sul luogo della tragedia, al giovane sono risultate fatali le ferite alla testa. Quando sono arrivati i soccorsi, nonostante tutti i tentativi effettuati dai sanitari per cercare di riportarlo in vita, nulla è stato potuto fare: troppo violento l’impatto con il terreno.

Il conducente dell’auto è rimasto ferito ed è stato ricoverato sotto choc all'ospedale Santissima Trinità di Cagliari, non sarebbe comunque in pericolo di vita. Il passeggero dell’auto, invece, è rimasto praticamente illeso. Sulla strada provinciale 17 sono intervenuti i carabinieri, ora sarà loro il compito di ricostruire la dinamica del tragico incidente.

Un volo di 15 metri

Erano da poco passate le sei del mattino, di ieri 19 luglio, quando, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, una Volkswagen Polo guidata da un 21enne di Villasimius – per motivi che dovranno ancora essere accertati – ha centrato in pieno Edoardo Visconti. Il giovane stava rientrando presso l'abitazione di una sua amica a Villasimius, quando è stato travolto dall'auto: l’impatto è stato devastante.

Quando i carabinieri e i medici del 118 sono arrivati sul posto si sono trovati di fronte a una scena drammatica. Le condizioni di Visconti dono apparse subito gravissime. Gli specialisti del 118 hanno tentato in tutti i modi di rianimare il 21enne cagliaritano, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare.

L’impatto con la strada è stato fatale, dopo lo sbalzo lungo 15 metri. I carabinieri stanno effettuando tutti i controlli di rito per cercare di ricostruire la dinamica dell’incidente.

Il cordoglio su Facebook

La notizia del decesso di Edoardo Visconti ha sconvolto la cittadina di Villasimius e non solo.

Il primo cittadino del paese turistico, Gianluca Dessì, ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa del povero Edoardo: “Sono molto dispiaciuto per la famiglia del ragazzo, per l’immenso dolore che sta patendo e per quelle degli altri ragazzi coinvolti. Nessuno è responsabile per quanto accaduto".

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!