Il bollettino odierno della Protezione civile registra 384 nuovi casi di Coronavirus e dieci morti nel nostro Paese. Il totale dei positivi sale così a 248.803, mentre quello delle vittime si porta a 35.181. A fronte di tali dati negativi, si contano 210 nuove dimissioni per un totale di guariti che è ora pari a 200.976. Intanto nel mondo la pandemia da Covid-19 non si arresta e i casi totali toccano la cifra di 18,6 milioni con 720.000 vittime accertate.

Bollettino coronavirus per le regioni italiane del 5 agosto

Di seguito il bollettino odierno sulla diffusione della pandemia nelle regioni italiane con i dati e i totali aggiornati rispetto al bollettino coronavirus del giorno precedente:

  • Lombardia: i nuovi casi sono 138 e portano il totale nella regione più colpita a 96.519;
  • Piemonte: 21 nuovi positivi e totale che sale a 31.740;
  • Emilia Romagna: si registrano 47 nuovi casi in 24 ore e il totale cresce a 29.897;
  • Veneto: 41 nuovi contagi e totale che aumenta a 20.294;
  • Toscana: totale regionale pari a 10.530 per effetto degli 11 nuovi casi di oggi;
  • Liguria: sette contagiati in 24 ore e totale ora pari a 10.250;
  • Lazio: il totale regionale ammonta a 8.726 a causa di 12 nuovi positivi;
  • Marche: sei nuovi casi, 6.905 il totale;
  • Campania: otto nuovi positivi e totale da inizio pandemia che si porta a 5.030;
  • Provincia Autonoma di Trento: un nuovo caso e totale che aumenta a 4.984;
  • Puglia: si registra un incremento di 23 casi rispetto a ieri e il totale sale a 4.678;
  • Friuli Venezia Giulia: nove nuovi casi, 3.425 il totale complessivo;
  • Abruzzo: il nuovo totale è pari a 3.420, 19 in più rispetto a ieri;
  • Sicilia: 21 tamponi positivi in 24 ore, totale che si porta a 3.339;
  • Provincia Autonoma di Bolzano: cinque nuovi casi di coronavirus, il totale sale a 2.745;
  • Umbria: due nuovi casi e totale ora pari a 1.479;
  • Sardegna: sull'isola si contano nove nuovi casi e il totale sale a 1.427;
  • Calabria: due nuovi contagi da Covid-19, il totale si porta a 1.274;
  • Valle D'Aosta: totale fermo a 1.209, nessun caso oggi;
  • Molise: 478 casi da inizio pandemia, un nuovo positivo oggi;
  • Basilicata: un solo caso oggi, totale che si porta a 454.

Oltre 700.000 morti per coronavirus nel mondo

Le vittime per coronavirus nel mondo sono 705.561, con un aumento di 6.298 nella giornata di ieri.

I casi totali di Covid-19 sono 18.763.000, in aumento di 254.988 nel corso del 4 agosto. Il numero dei guariti sale a quasi 12 milioni, mentre gli attualmente positivi restano sopra ai 6 milioni (65.419 dei quali in terapia intensiva). Il continente più colpito è l'America del Nord dove si registra sia il record di casi (5.786.000) che di decessi (225.579). In Asia i morti sono 103.092 su 4.643.000 casi confermati. In America del Sud i contagiati totali sono 4.369.845 mentre le vittime del coronavirus sono oltre 150.000. Numeri più bassi in Europa dove il virus è stato contratto da 2.956.000 persone e ha portato alla morte di 204.759 di queste. In Africa i casi di Covid-19 sono circa 985.000 e i morti 21.167.

Chiude la lista l'Oceania dove un seconda ondata pandemica fa salire i casi a 21.279 e i decessi a 272.

Le dieci nazioni con il più alto numero di casi di coronavirus

I dieci Stati con più positivi sono:

  • Stati Uniti: negli Usa si contano 4.920.917 casi e 160.372 morti;
  • Brasile: nel maggiore Paese sudamericano i positivi sono 2.808.076 e le vittime 96.096;
  • India: 1.926.642 casi e 40.081 decessi;
  • Russia: 866.627 contagi e 14.490 deceduti;
  • Sudafrica: nel Paese africano sono 521.318 i casi di Covid-19 e 8.884 i morti;
  • Messico: 48.869 vittime su 449.961 casi in questo paese;
  • Perù: 20.000 decessi su 439.890 persone che hanno contratto il virus;
  • Cile: 362.962 positivi e 9.745 morti confermate;
  • Spagna: il Paese iberico registra 349.894 casi e 28.498 morti;
  • Colombia: quarto paese sudamericano in lista con 334.979 casi e 11.315 decessi.
Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!