Oggi vediamo un'alternativa a un primo piatto da proporre magari in occasione del pranzo del Santo Natale. Molte sono le tradizioni che ogni luogo in Italia propone.

Al pranzo di Natale c'è chi di rigore porta le tradizionali ricette e ogni anno sono identiche a quelle precedenti.

Portare i soliti sapori, come lasagne, maccheroni, crespelle; molto buone, ma per alcuni pesanti per continuare con il pranzo.

Molti prediligono su tutto un bel risotto dal sapore deciso con ingredienti che la natura ci propone e di stagione.

La salsiccia, un alimento molto grasso, che però cucinato nel modo giusto può essere ugualmente saporito, togliendo il grasso in eccesso.

La salsiccia, a seconda della zona prende nomi diversi: salamella, luganega, salamina, salamino o salametto. Useremo oggi una salsiccia tradizionale, quella ovale e grossa.

Ingredienti

  • Due salsicce;
  • Riso vialone nano;
  • Latte;
  • Dado;
  • Pepe nero;
  • Burro;
  • Latte;
  • Parmigiano reggiano;

Per la decorazione:

  • Un ramoscello di rosmarino

Strumenti:

  • Un bicchiere medio;
  • Una pentola dai bordi alti;
  • Un pentolino;
  • Una casseruola più piccola;
  • Un mestolo;
  • Un cucchiaio di legno

Preparazione

Prendiamo le due salsicce e le priviamo dell'involucro, detto budello. Le rompiamo a pezzettini, le disponiamo sulla casseruola e le copriamo d'acqua. Portiamo ad ebollizione.

Nel pentolino ci mettiamo un dado e riempiamo con acqua. Accendiamo il fuoco e facciamo bollire. Nel bicchiere facciamo le dosi. Ad esempio se ci sono 4 persone, useremo due bicchieri di riso, cioè mezzo bicchiere a persona.

I migliori video del giorno

Quando la salsiccia sarà cotta e quindi l'acqua asciugata, verseremo il tutto nella pentola dai bordi alti. Versiamo i due bicchieri di riso e mescoliamo il tutto con il mestolo di legno. Accendiamo il fuoco e continuiamo a girare.

Verseremo un po' alla volta con un mestolo il brodo che abbiamo preparato precedentemente. Dopo circa 15 minuti il riso è quasi pronto. Spegniamo il fuoco. Aggiungiamo il burro, il latte e il formaggio grana.

Mescoliamo e copriamo. Lasciando riposare il tutto per circa 5 minuti. Togliamo il coperchio e andiamo a spolverizzare con del pepe nero macinato. Mescoliamo il tutto con il cucchiaio di legno e facciamo le porzioni, circa un mestolo e mezzo a persona.

Quando il risotto sarà sul piatto lo decoriamo con alcune foglioline di rosmarino. A discrezione vostra mettere oltre alla forchetta anche un cucchiaio.