La lasagna vegana al cioccolato per Carnevale senza glutine, senza latte e senza uova soddisferà qualsiasi voglia di dolce a strati differenti grazie a un abbinamento vincente: quello intramontabile tra il cacao e la vaniglia. Ogni forchettata di torta a livelli diversi sembrerà un sogno delizioso di morbidezza e squisitezza. La ricetta a base vegetale, sana e adatta ai celiaci della versione dolce della pietanza tipica del Carnevale sarà un piatto comodo e pronto al momento giusto perché facile e veloce da cucinare, da refrigerare e da scongelare nel giorno opportuno. Ecco i passaggi per preparare la lasagna vegana al cioccolato per Carnevale senza glutine, senza latte e senza uova.

Ingredienti

Per lo strato di brownies:

  • 100 g di zucchero di cocco;
  • 50 g di cacao in polvere;
  • 33 g di farina di cocco;
  • 2 cucchiai di semi di lino macinati o di semi di chia;
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere;
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio;
  • 500 g di piselli dolci scolati e sciacquati;
  • 80 ml di sciroppo d’acero;
  • 60 ml di latte di cocco;
  • 30 ml di olio di cocco sciolto;
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia;
  • 21 g di polvere di cacao;
  • 24 g di farina di arachidi;
  • 60 ml di sciroppo d’acero;
  • 28 g di olio di cocco;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
  • 1 cucchiaio d’acqua;
  • 1 pizzico di sale.

Per lo strato di crema:

  • 680 g di tofu vellutato o di formaggio spalmabile senza lattosio;
  • 8 cucchiai di xilitolo o 80 g di qualunque zucchero;
  • 3 cucchiai di olio di cocco sciolto o 40 g di burro vegano fuso;
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia.

Per lo strato di budino:

  • 480 ml di latte vegetale;
  • 5 cucchiai di xilitolo o 50 g di zucchero di canna o di zucchero di cocco;
  • 32 g di amido di mais;
  • 20 g di cacao in polvere;
  • 1-2 cucchiaini di estratto di vaniglia;
  • 1 pizzico di sale.

Procedimento

Realizzare lo strato di brownies. Mettere 100 g di zucchero di cocco, 50 g di cacao in polvere, 33 g di farina di cocco, 2 cucchiai di semi di lino macinati o di semi di chia, 1/2 cucchiaino di lievito in polvere e 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio in una ciotola.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette

Mescolare gli ingredienti secchi finché i grumi non scompariranno. Mixare 500 g di piselli dolci scolati e sciacquati, 80 ml di sciroppo d’acero, 60 ml di latte di cocco, 30 ml di olio di cocco sciolto e 2 cucchiaini di estratto di vaniglia in un frullatore. Unire gli ingredienti umidi agli ingredienti secchi. Amalgamare gli elementi fino a ottenere una miscela. Aggiungere un cucchiaio di farina di cocco se la pastella è troppo liquida o aggiungere un goccio di latte vegetale se la pastella è troppo concentrata.

Foderare con la carta pergamena o ungere con un po’ di olio di cocco uno stampo rettangolare da 18 x 28 cm. Cuocere in forno a 200 °C per circa 50 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti infilato al centro non uscirà pulito. Porre 21 g di polvere di cacao, 24 g di farina di arachidi, 60 ml di sciroppo d’acero, 28 g di olio di cocco, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 1 cucchiaio d’acqua e 1 pizzico di sale in una terrina.

Mischiare gli ingredienti con una frusta. Versare la salsa al cioccolato sopra i brownies una volta che saranno raffreddati.

Realizzare lo strato di crema. Mettere 680 g di tofu vellutato o di formaggio spalmabile senza lattosio, 8 cucchiai di xilitolo o 80 g di qualunque zucchero, 3 cucchiai di olio di cocco sciolto o 40 g di burro vegano fuso e 2 cucchiaini di estratto di vaniglia nel frullatore alla velocità massima.

Mescolare finché non apparirà un composto denso. Spargere una prima metà della crema sullo strato di brownies. Lasciare la teglia nel congelatore per circa 30-60 minuti.

Realizzare lo strato di budino. Porre 480 ml di latte vegetale, 5 cucchiai di xilitolo o 50 g di zucchero di canna o di zucchero di cocco, 32 g di amido di mais, 20 g di cacao in polvere, 1-2 cucchiaini di estratto di vaniglia e 1 pizzico di sale in una padella. Portare a ebollizione la miscela. Ridurre la fiamma. Cuocere il composto per circa 2-3 minuti. Versare il budino sullo strato di crema. Refrigerare per 10 minuti. Spargere una seconda metà della crema sullo strato di budino.

Opzionale: disseminare la superficie del dolce a strati differenti con 30 g di gocce di cioccolato senza latte.

Consigli: conservare in frigorifero la torta a livelli diversi per almeno 4 ore prima di consumare la versione dolce della pietanza tipica del Carnevale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto