Gli snickers vegani fatti in casa sono la versione senza uova della barretta classica prodotta in serie dalla multinazionale statunitense. Questi snack trionfano nelle dispense, nei distributori e nei supermercati dello scenario mondiale grazie al sapore gustosissimo. Ecco le indicazioni per realizzare gli snickers vegani in casa.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di refrigerazione: 6 ore

Tempo totale: 6 ore e 30 minuti

Porzioni: 10-12 tavolette vegetali

Occorrente

  • Robot da cucina
  • Stampo rettangolare da 30 x 10 centimetri
  • Spatola di gomma

Ingredienti

Per la base:

  • 2 e ½ tazze di mandorle a scaglie;
  • ½ tazza di anacardi;
  • 9 datteri Medjool snocciolati;
  • 1 cucchiaino di nettare di cocco (o di sciroppo d’acero);
  • 1 cucchiaino di burro di cocco (o di crema di cocco).

Per il ripieno:

  • 2 tazze di anacardi ammollati per 6 ore e sciacquati;
  • 1 cucchiaino di baccelli di vaniglia (o 2 cucchiaini di estratto di vaniglia);
  • ¼ di tazza di sciroppo d’acero;
  • 2 cucchiaini di succo di limone;
  • ½ tazza di crema di cocco fuso (o ⅓ tazza di burro di cocco fuso);
  • ⅓ tazza di latte vegetale (d’anacardio, d’avena, di cocco, di riso o di soia).

Per il caramello al burro di arachidi

  • 15 datteri Medjool snocciolati;
  • 8 cucchiai di burro d’arachidi;
  • ½ tazza di latte vegetale (d’anacardio, d’avena, di cocco, di riso o di soia).

Per la copertura:

  • ½ tazza di arachidi tostate;
  • ½ cucchiaino di sale (solo se le arachidi utilizzate non sono già salate);
  • 300 g di cioccolato dolce vegano fuso.

Procedimento

Iniziare con la base. Porre 2 tazze e ½ di mandorle a scaglie e ½ tazza di anacardi in un robot da cucina. Lavorare gli elementi fino a ottenere una consistenza granulosa.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Ricette Corretta Alimentazione

Aggiungere 9 datteri Medjool snocciolati, 1 cucchiaino di nettare di cocco (o di sciroppo d’acero) e 1 cucchiaino di burro di cocco (o di crema di cocco). Frullare gli ingredienti fino a quando la miscela non raggiungerà la compattezza di un impasto. Premere il composto sul fondo di uno stampo rettangolare da 30 x 10 centimetri. Levigare accuratamente il composto con una spatola di gomma. Mettere la base da parte nel congelatore.

Continuare con il ripieno. Unire 2 tazze di anacardi ammollati per 6 ore e sciacquati, 1 cucchiaino di baccelli di vaniglia (o 2 cucchiaini di estratto di vaniglia), ¼ di tazza di sciroppo d’acero, 2 cucchiaini di succo di limone, ½ tazza di crema di cocco fuso (o ⅓ tazza di burro di cocco fuso) e ⅓ tazza di latte vegetale (d’anacardio, d’avena, di cocco, di riso o di soia) nel robot da cucina fino a che non saranno completamente amalgamati.

Versare il ripieno sulla parte superiore della base. Inserire il preparato nel congelatore per 1 ora.

Proseguire con il caramello. Aggiungere 15 datteri Medjool snocciolati, 8 cucchiai di burro d’arachidi e ½ tazza di latte vegetale (d’anacardio, d’avena, di cocco, di riso o di soia). Mescolare gli elementi fino a incorporarli. Versare altro latte, se necessario, per omogeneizzare ulteriormente gli ingredienti.

Togliere il tronchetto degli snickers vegani fatti in casa dal congelatore. Ricoprire il preparato con il caramello usando la spatola di gomma.

Terminare con la copertura. Disseminare ½ tazza di arachidi tostate e ½ cucchiaino di sale (solo se le arachidi utilizzate non sono già salate) sul tronchetto degli snickers vegani fatti in casa.

Congelare il preparato per almeno 6 ore o per la notte intera.

Una volta pronto rimuoverlo dallo stampo rettangolare da 30 x 10 centimetri, cospargerlo con 300 g di cioccolato dolce vegano fuso e tagliarlo a fette per ottenere 10-12 tavolette vegetali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto