Chi ha detto che le patate fanno ingrassare? Lo sformato di patate e di cavolfiore gratinati con il curry giamaicano è una soluzione facile, piacevole e veloce per un pranzo o per una cena assolutamente healthy e fit. È un contorno squisito della cucina fusion e vegan con un basso apporto calorico e un alto contenuto energetico dal profumo etnico e dalla presentazione scenica.

Unendo uno strato di lenticchie rosse a questa ricetta è possibile ottenere un piatto completo a base vegetale totalmente privo di alimenti di origine animale. Di seguito tutti i dettagli su come fare lo sformato di patate e di cavolfiore gratinati con il curry giamaicano.

Portata: principale

Cucina: fusion, vegan

Porzioni: 4

Calorie: 204 kcal

Autore: Vegan Richa

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Tempo totale: 1 ora

Ingredienti

Per lo sformato di patate e di cavolfiore:

  • 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva;
  • 1/2 cipolla media sminuzzata;
  • 3 spicchi d’aglio tritati;
  • 3,5 cucchiai di farina di riso;
  • 1 cucchiaio di curry giamaicano (preparato seguendo la ricetta qui sotto);
  • 2 tazze di latte vegetale non zuccherato come il latte di anacardi, di cocco o di mandorle;
  • da 1/2 a 3/4 cucchiaini di sale;
  • 1/2 testa di cavolfiore tagliata a fette spesse non più di 1/4 pollice;
  • 2 patate medie tagliate a fette spesse non più di 1/8 pollice;
  • 1/4 tazza d’acqua o di brodo vegetale.

Per la gratinatura:

  • 1/3 tazza di pangrattato senza glutine;
  • 1/4 cucchiaino di sale;
  • 2 spicchi d’aglio tritati;
  • 1/4 cucchiaino di timo essiccato;
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero;
  • 1/4 cucchiaino di paprika affumicata.

Per il curry giamaicano:

  • 1/2 cucchiaino di coriandolo in polvere;
  • 1/4 cucchiaino di cumino in polvere;
  • 1/4 cucchiaino di senape in polvere;
  • 1/4 cucchiaino di cipolle in polvere;
  • 1/2 cucchiaino di timo in polvere;
  • 1/2 cucchiaino di prezzemolo in polvere;
  • 1/4 cucchiaino di pepe di Caienna;
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero;
  • 1/8 cucchiaino di pimento;
  • 1 spolverata di cannella e di noce moscata o di chiodo di garofano e di zenzero;
  • 1/4 cucchiaino di scorza di lime o 1/2 cucchiaino di succo di lime.

Procedimento

Accendere il forno a 200 ºC. Scaldare l’olio extravergine d’oliva in una padella in ghisa a fuoco medio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette Corretta Alimentazione

Aggiungere 1/2 cipolla media sminuzzata e 3 spicchi d’aglio tritati. Stufare il soffritto a fiamma bassa fino a quando la cipolla non diventerà trasparente e l’aglio non diventerà dorato.

Unire tre cucchiai è mezzo di farina di riso, un cucchiaio di curry giamaicano e 1/4 cucchiaino di scorza di lime. Cuocere la miscela per 1 minuto. Oppure unire 3,5 cucchiai di farina di riso e un cucchiaio di curry giamaicano.

Cuocere la miscela fino a tostatura. Aggiungere 1/2 cucchiaino di succo di lime. Girare il composto per alcuni secondi.

Unire 2 tazze di latte vegetale non zuccherato come il latte di anacardi, di cocco o di mandorle. Mescolare la miscela. Addensare il composto. Assaggiare la miscela. Aggiungere da 1/2 a 3/4 cucchiaini di sale. Girare il composto. Incorporare un po’ di lievito nutrizionale per avere un sapore più ricco (opzionale).

Togliere la miscela dal fornello. Distribuire la metà della salsa in una pirofila. Oppure tenere il condimento nella padella in ghisa.

Prendere 1/2 testa di cavolfiore tagliata a fette spesse non più di 1/4 pollice e 2 patate medie tagliate a fette spesse non più di 1/8 pollice. Sistemare le fette di cavolfiore in uno strato omogeneo. Disporre sopra di esse uno strato delle fette di patate. Spargere la salsa dappertutto.

Versare 1/4 tazza d’acqua o di brodo vegetale. Coprire con un foglio d’alluminio. Infornare a 200 °C per 20 minuti.

Realizzare la gratinatura mischiando 1/3 di tazza di pangrattato senza glutine, 1/4 di cucchiaino di sale, 2 spicchi d’aglio tritati, 1/4 di cucchiaino di timo essiccato, 1/4 di cucchiaino di pepe nero e di 1/4 cucchiaino di paprika affumicata in una ciotola. Scoprire la teglia. Cospargere la superficie. Oppure ricoprire con paprika affumicata, parmigiano vegano, sale e spicchi d’aglio tritati.

Cuocere per altri 15-25 minuti o fino a quando le patate non saranno tenere. Usare un coltello per controllare. Il tempo di cottura dipenderà dallo spessore delle patate. Cospargere la superficie con le erbe aromatiche (opzionale). Raffreddare per 5 minuti. Servire lo sformato di patate e di cavolfiore gratinati con il curry giamaicano tiepido.

Valori nutrizionali

Quantità per porzione (1 g)

Grasso totale: 4 g 6%*

Sodio: 735 mg 31%*

Potassio: 555 mg 16%*

Carboidrati totali: 36 g 12%*

Fibra dietetica: 3 g 12%*

Zuccheri: 2 g

Proteine: 5 g 10%*

Vitamina A: 3,3%*

Vitamina C: 18,3%*

Calcio: 20,1%*

Ferro: 13,8%*

* I valori giornalieri percentuali si basano su una dieta da 2000 calorie.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto