Il sanguinaccio di Carnevale è una deliziosa crema al cioccolato, che conquista grandi e piccini, ideata per festeggiare il Carnevale in allegria. La ricetta storica del sanguinaccio è divenuta ormai tradizione italiana e si completa con la consumazione delle chiacchiere. Gli ingredienti per la preparazione della crema sono semplici e danno modo di realizzare un dessert genuino. Per una festa di Carnevale, un pranzo tra amici e parenti, perché non realizzare questa crema squisita, stupendo gli ospiti?

Lista degli ingredienti per il sanguinaccio

- 500 millilitri di latte

- 125 grammi di cacao amaro

- 300 grammi di zucchero

- 50 grammi di cioccolato fondente

- 50 grammi di maizena

- 50 grammi di burro

- 1/2 cucchiaino di cannella

Le dosi consigliate sono per 8 persone. Difficoltà: facile. Tempi di preparazione: 20 minuti circa.

Preparazione del sanguinaccio di Carnevale

Per prima cosa, iniziare ad amalgamare lo zucchero con la maizena e il cacao, versandoli in una pentola munita di bordi alti e miscelarli bene prima di integrare i componenti liquidi.

A questo punto, aggiungere il latte a filo e sciogliere bene la polvere di cacao, evitando di formare grumi. Accendere la fiamma e mescolare di continuo, iniziando a cuocere il sanguinaccio. Quando il composto si è addensato un po', allontanare la pentola dalla fiamma e integrare il cioccolato fondente tagliato a pezzetti, il burro e la cannella. Mescolare energicamente e proseguire la cottura, circa 20 minuti, il tempo che il composto al cioccolato diventi denso e assuma una consistenza piuttosto lucida e cremosa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette

A fine cottura è possibile aggiungere circa 30 grammi di burro che renderà il sanguinaccio ancora più 'liscio'. Ecco poi un trucco che servirà a realizzare una cottura ottimale: portare il sanguinaccio a ebollizione, prolungare ancora la cottura di altri 5 minuti, quindi spegnere la fiamma e lasciare riposare. Ciò servirà ad addensare ulteriormente la crema, amalgamando ancora di più tutti gli ingredienti.

Lasciare raffreddare, poi versare il sanguinaccio in una ciotola, coprendolo con una pellicola che vada a contatto con la crema. Lasciare ancora raffreddare e trasferire il dessert in frigorifero, facendolo riposare almeno 2 ore. Prelevare la ciotola prima di portarlo in tavola, quindi servire il sanguinaccio accompagnandolo con delle gustosissime chiacchiere di Carnevale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto