Il pesto di zucchine è un preparato sfizioso che può essere utilizzato per condire la pasta, l'insalata di riso, torte salate o addirittura crostini. Con un robot da cucina bastano solo dieci minuti per preparare questo pesto da usare subito o da congelare e riutilizzare all'occorrenza.

Il pesto di zucchine e mandorle rappresenta una validissima alternativa a quello classico ed è inoltre un ottimo rimedio per tutte le mamme che non riescono a far mangiare le verdure ai bambini.

Ingredienti per due vasetti di circa 200g

  • 20 g di mandorle pelate
  • 40 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • Uno spicchio d'aglio (o in alternativa quattro fette di cipolla)
  • 300 g di zucchine
  • 30 g di basilico fresco
  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di latte (anche senza lattosio)
  • sale fino q.b

Procedimento

Mettere nel boccale le mandorle e impostare il robot da cucina a otto secondi, velocità otto e mettere da parte.

In alternativa alle mandorle, si possono utilizzare 20 grammi di pinoli. Aggiungere l'aglio e il basilico per due secondi, velocità sette. Se si vuole ottenere un pesto più leggero, si può sostituire l'aglio con qualche fetta di cipolla o di scalogno. Incorporare le zucchine lavate e tagliate a rondelle e azionare il robot per qualche secondo. Il colore del pesto varia a seconda della scelta delle zucchine: se volete un pesto chiaro sono necessarie le zucchine tonde, se invece preferite un pesto dal classico colore verde dovrete utilizzare le zucchine classiche. Aggiungere l'olio d'oliva: quattro minuti, 100 gradi, velocità uno. Incorporare tre pizzichi di sale e il latte (si può utilizzare anche quello senza lattosio per gli intolleranti) a sei minuti, 100 gradi, velocità uno.

Lasciare raffreddare il composto nel boccale fino a quando la temperatura non scende almeno a 80 gradi; frullare tutto 15 secondi, velocità otto. Aggiungere il parmigiano e le mandorle tritate in precedenza e tritare di nuovo tutto per qualche secondo.

Il pesto cremoso di zucchine e mandorle può essere utilizzato subito per condire la pasta, il riso o crostini; si conserva in frigo per tre o quattro giorni oppure può essere congelato e utilizzato all'occorrenza.

Pesto di zucchine e mandorle: ricetta senza robot da cucina

Il pesto cremoso di zucchine e mandorle può essere preparato in modo semplice e veloce anche da chi non possiede un robot da cucina: basta un normale mixer!

Bisogna prima cuocere in padella le zucchine con un filo d'olio, pepate e salate a proprio gusto, per circa dieci minuti a fuoco alto.

Una volta cotte, le zucchine vanno inserite nel mixer insieme alle mandorle, all'aglio, al parmigiano, al basilico, al latte e infine all'olio d'oliva.

Il segreto per ottenere un pesto perfetto è frullare fino a quando non si ottiene una crema omogenea.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!