Nella gastronomia italiana ma anche in quella americana, sia il tacchino che il pollo in genere non mancano mai. Anche nella tradizione romana, il pollo ripieno faceva parte di tutta una serie di pietanze che arricchivano i grandi banchetti. Nelle tavole degli antichi, farcire pollo o anche il tacchino e poi presentarli ai commensali era simbolo di opulenza e ricchezza. Oggi, il pollo ripieno al forno viene proposto soprattutto in occasioni particolari perché di grande effetto. Le carni bianche, infatti, sono da sempre versatili per questo tipo di preparazione e riescono a donare alla cena il giusto apporto di calorie e vitamine, lasciando gli invitati soddisfatti.

Inoltre, è molto semplice farcire il pollo il giorno prima e tenerlo in frigorifero fino al momento della cottura. Infine, può essere servito con patatine novelle arrosto e il risultato è garantito. Qui di seguito andiamo a proporre la versione più conosciuta e di probabile gradimento.

Ingredienti

Quantitativi per 4 - 6 persone.

Tempo di preparazione 3 ore circa.

Tempo di cottura 1 ora e 30 minuti circa.

  • 1 pollo già preferibilmente disossato
  • 45 gr di burro
  • 1/2 rametto di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • un bicchiere di brodo
  • olio
  • sale.

Per il ripieno

  • 300 gr di prosciutto cotto
  • 200 gr di lonza di maiale
  • 200 gr di carne di manzo
  • 1 pugno di parmigiano grattugiato
  • pangrattato
  • 2 uova
  • 2 mele renette
  • 1/2 Bicchiere di brandy
  • noce moscata
  • pochi chiodi di garofano
  • sale e pepe nero macinato.

Pollo al forno, la preparazione

Per prima occupatevi del ripieno.

Tagliate a pezzi il prosciutto e tritate tutto con il frullatore. Unite all'impasto la carne macinata e quattro cucchiai di pangrattato, il parmigiano, l'uovo, il brandy, un po' di noce moscata, una manciata di chiodi di garofano pestati, pepe e sale e amalgamate bene gli ingredienti. Riempite con la farcia il pollo (bisogna iniziare dal retro).

Proseguite nella farcitura non lasciando vuoti. Chiudete le estremità del pollo con del filo. Legate il pollo con uno spago, poi mettetelo in una pirofila con un po' di olio, il burro e un pizzico di rosmarino. Fate rosolare e quando sarà imbiondito aggiungete il sale e versate il vino. Disponete la casseruola nel forno già caldo a 180 gradi.

Durante la cottura rigiratelo ogni tanto e aggiungete, solo se necessario, una tazza di brodo caldo. Disponete il pollo in un piatto da portata e servitelo caldo.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!