La ciambella con gocce di cioccolato è un dolce molto goloso e soprattutto soffice. La torta è perfetta per la prima colazione o per accompagnare il tè del pomeriggio. La preparazione in casa è facile e non richiede particolarii abilità culinarie.

Curiosità

Esistono molte varianti di questa ciambella: ad esempio si possono sostituire le gocce di cioccolato con 70 g di cioccolato fondente, possibilmente tagliato a scaglie. Inoltre, per avere un impasto più leggero, si possono utilizzare 100 ml di olio di semi al posto del burro. La ciambella con gocce di cioccolato ha anche un pregio: durante la cottura emana un profumo intenso ed irresistibile.

Ingredienti per 6-8 persone:

  • Farina 00 - 150 g
  • Zucchero - 250 g
  • Fecola di patate - 150 g
  • Uova 4
  • Burro - 150 g
  • Lievito in polvere per dolci - 1 bustina
  • Vanillina - 1 bustina
  • Gocce di cioccolato fondente - 150 g
  • Zucchero - 1 cucchiaino

Difficoltà: molto facile

Preparazione ciambella con gocce di cioccolato

Per la ciambella con gocce di cioccolato si deve per prima cosa sciogliere il burro e lasciarlo raffreddare: può essere messo nel microonde o in una padella a fuoco basso. Separare i tuorli dagli albumi e versarli in due ciotole diverse. Montare i tuorli con lo zucchero per renderli ben spumosi. A questo punto, unire la vanillina e mescolare accuratamente. Unire al composto il burro sciolto e ormai freddo.

Aggiungere un cucchiaino di zucchero agli albumi e montare a neve ben ferma. Versare anche gli albumi al composto e mescolare con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto. Aggiungere la fecola, la farina, il lievito e lavorare il tutto a mano per non smontare il composto. Se quest'ultimo dovesse apparire duro, è possibile ricorrere a due cucchiai di latte.

Invece, se dovesse essere troppo morbido, si potrebbe rimediare con della farina. Infine unire le gocce di cioccolato.

Imburrare e infarinare uno stampo per ciambella e versare il composto. Infornare a forno preriscaldato a 180° per circa 45-50 minuti. Va ricordato che, per verificare la cottura, è sempre meglio fare la prova dello stuzzicadenti: se questo risulterà asciutto, la torta sarà pronta.

Una volta cotta, lasciare raffreddare e spolverizzare con lo zucchero a velo. Il dolce può essere conservato per 3-4 giorni a temperatura ambiente e sotto una campana di vetro. Quest'ultima si trova facilmente in vendita in tutti i negozi di articoli per la casa.

La torta può essere accompagnata da una tazza di cappuccino o di cioccolata calda. Inoltre la ciambella può essere decorata con un po' di panna montata sul piatto da portata, per un effetto più scenografico.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!