Il concerto-evento dei Rolling Stones al Circo Massimo di Roma è iniziato con una fiammata!

C'erano 71.000 persone ad accogliere la storica band Rock con un boato, creando un'atmosfera da lucciole grazie alla luce dei cellulari. Ma i romani sono solo ventimila. Tra i presenti, tanti italiani provenienti da altre regioni e tanti stranieri provenienti da ogni parte del mondo.

La tribuna vip era piena di personaggi in vista, tra attori, politici e musicisti. Fra loro anche il rivoluzionario Beppe Grillo.

Rolling Stones al Circo Massimo: il concerto

Si parte con It' s only Rock Roll e Let's spend The Night together.

Mick Jagger, leader del gruppo, parla in italiano e loda il suo pubblico definendolo fantastico.

Poi fa anche una previsione molto gradita: avanza un pronostico per la partita di martedì fra Italia e Uruguay dicendo che vinceremo per 2 a 1, e che alzeremo la Coppa del Mondo.

Una previsione simile era stata fatta nel 1982...

Per il resto del tempo continua a saltellare sul palco come un ragazzino, catturando il suo pubblico con un forte carisma.

La scaletta del concerto non mostra molte sorprese.

Vengono ripresi i brani classici dellla loro storia, come Start Me Up, Miss You, Brown Sugar e molti altri ancora.

La serata è risultata, come previsto, un grande successo. In chiusura, la folla è stata coinvolta dal celebre brano Satisfaction, completando il concerto in un'atmosfera magica.

I migliori video del giorno

I Rolling Stones hanno ripreso il Circo Massimo traboccante di gente con l'obiettivo di realizzarne un Dvd.

Saranno in molti a poter poi dire 'Io c'ero'!