Mercoledì 18 giugno prenderanno il via gli esami per tutti i ragazzi frequentanti il quinto anno della Scuola superiore. La prima prova sarà scritta e verterà su una composizione. Vediamo, di seguito quali potrebbero essere le tracce della prima e della seconda prova che i ragazzi dovranno affrontare con il massimo impegno.

La prima prova di italiano sarà composta, come al solito, da 4 tipologie tra cui poter cimentarsi: analisi del testo, saggio breve, tema di attualità, tema storico.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda i possibili autori che potrebbero 'uscire' all'esame, si prevede (tramite un sondaggio di skuola.net) lo scrittore Luigi Pirandello che, a quanto sembra, dovrebbe precedere Primo Levi e Gabriele D'Annunzio. Piccole chances per Ungaretti, Montale e Svevo. Una sorpresa, a dir la verità poco probabile, potrebbe essere lo scrittore colombiano Gabriel Garcia Marques.

Passiamo ora al probabile titolo del tema di attualità.

Pubblicità

Facebook potrebbe essere l'argomento con una importante probabilità di uscita, dato che quest'anno compie 10 anni. Da considerare, comunque, altri anniversari non meno importanti come quello dell'inizio della prima guerra mondiale (100 anni) oppure quello della nascita della Rai.

Per quanto concerne la seconda prova degli esami scritti, le materie cambiano in funzione della tipologia di istituto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Il liceo classico avrà a che fare con la versione di Greco (ogni anno si alterna con quella di latino). Tra gli autori che potrebbero uscire quest'anno alla maturità ci sono Demostene, Plutarco, Luciano, Platone e Tucidide. Meno probabile Aristotele che già due anni fa fu oggetto di esame.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto