Stiamo scherzando o facciamo sul serio? Sua maestà Robert De Niro nel terzo capitolo de L'allenatore nel pallone? A quanto pare la notizia non è una bufala, il prossimo partner di Lino Banfi sarà proprio mister Bob. Le fonti sul web sono innumerevoli. Salvo clamorosa bufala quindi il più grande attore del mondo (o almeno uno dei più grandi) reciterà insieme ad Oronzo Canà e seguirà le gesta della Longobarda.

L'allenatore nel pallone 3: la strana coppia De Niro e Banfi

In effetti, già la notizia in sé dell'uscita prossima de L'allenatore nel pallone 3 è abbastanza sorprendente. Il secondo capitolo della serie, uscito qualche anno, e distanziato diversi decenni dal primo, non ha mantenuto quel che prometteva, sia a livello di divertimento che di incassi.

Siamo tutti d'accordo che il primo Allenatore nel pallone non si potrà mai eguagliare, sia perché Banfi ha perso quella verve comico/macchiettistica che aveva negli anni ì80, sia perché gli italiani hanno perso un po' il gusto di vedere quei film calcistici che andavano tanto in voga in quegli anni (vedi i vari Alvaro Vitali, Gigi e Andrea eccetera). Ecco perché forse della clamorosa trovata di ingaggiare il grande De Niro per ridare spinta ad un prodotto che sembrava ormai aver dato tutto quel che doveva. Secondo molti siti web infatti l'attore feticcio di Scorsese avrebbe già trovato l'accordo per questa collaborazione, non sappiamo se per interpretare un cammeo (una breve sequenza di qualche minuto) oppure per fare proprio da coprotagonista al fianco del nostro grande Lino Banfi.

In molti ricorderanno comunque altre recenti incursioni di mister De Niro nel nostro paese, da Manuale d'Amore 3 dove recita insieme a Monica Bellucci e Michele Placido, al più clamoroso ruolo di giudice in Amici di Maria De Filippi, per molti forse l'unico momento poco lusinghiero della sua strepitosa carriera.

I migliori video del giorno

Speriamo di non dover rivalutare la classifica negativa di Bob, ci auguriamo infatti che questo terzo capitolo sia molto meglio del secondo. Tra le partecipazioni più o meno illustri spicca quella del senatore Antonio Razzi, è proprio da un suo tweet infatti che è partita la notizia riguardante un nuovo capitolo della saga L'allenatore nel Pallone. Anche questa può essere una carta vincente, del resto il calcio è sempre più vicino alla politica, e aggiungiamo, purtroppo.