Lap Dance è una pellicola che racconta la vita di una ragazza, Monica, e del proprio fidanzato, Kevin, che si trovano coinvolti nell'insidioso ambiente degli strip club per la necessità di lei di aiutare il padre gravemente malato. Il film è ben recitato e non volgare. Ciò nonostante, data l'inevitabile presenza di scene con contenuti erotici, nonchè di riferimenti alle droghe, era prevedibile che venisse distribuito direttamente nel circuito home video.

La protagonista, Ali Cobrin, è conosciuta soprattutto per aver recitato nel film American Pie: ancora insieme (2012). Decisamente più nota al pubblico è l'effervescente Carmen Electra, figlia d'arte: modella, attrice, cantante e personaggio televisivo, è apparsa nel film 'Starsky e Hutch', in una puntata del Dr. House, come sostituta di Pamela Anderson in 'Baywatch', e ha posato per 'Playboy'.

La trama del film

Monica Moore (Ali Cobrin) sogna di fare l'attrice.

Insieme al fidanzato Kevin (Robert Hoffman), sceneggiatore, cerca di crearsi un futuro con l'aiuto dei risparmi che entrambi hanno messo da parte. La situazione precipita di colpo nel momento in cui il padre di lei, Patrick (James Remar), si riammala di cancro (già ne era stato vittima in passato). Il dr. Don Cook (Omari Hardwick),responsabile dell'ospedale dove l'uomo è ricoverato, spiega alla figlia che la normale copertura assicurativa sanitaria non comprende le costosissime cure avanzate necessarie per contrastare adeguatamente il tumore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Monica e Kevin, di comune accordo, decidono di utilizzare i propri risparmi per affrontare la situazione, tuttavia, solo per il primo mese, la tariffa è di ben 15.000 dollari. Monica è avvilita: il lavoro che la zia Billie (Mariel Hemingway) le ha procurato in un centro estetico le frutta una paga assai modesta. Proprio mentre stà lavorando incontra una vecchia amica, Tasha (Briana Evigan), venuta lì per un manicure.

Tasharacconta a Monica che lavora in uno strip club e che guadagna molto bene. Monica è scettica ma, date le difficoltà finanziarie in cui versa, accarezza l'idea di fare la spogliarellista e ne parla con il fidanzato. La ragazza pensa che infondo spogliarsi in un locale del genere sia come fare l'attrice, in un certo senso. Kevin acconsente imponendo regole di sicurezza: niente privè, alcolici, droghe, nè che incontri clienti al di fuori del locale.

Monica inizia l'avventura allo strip club di cui Matt Ewing (Lew Temple) è il proprietario; qui conosce anche Jade Lee (K.D. Aubert) e Lexus (Carmen Electra). Queste ultime fanno provare l'ecstasy ai fidanzati coinvolgendoli in una strana notte di sesso allucinato.

Preda dei vizi

Nonostante gli scetticismi iniziali, sia di Kevin che di Monica, i due si rendono ben presto conto che, in locali del genere, i soldi piovono davvero a fiumi. Kevin ha difficoltà a tenere a freno l'inevitabile gelosia ma Monica assapora pian piano i benefici dell'ambiente che frequenta.

Affascinata dai modi gentili, e dalla facilità con cui le allunga banconote, Monica accetta l'invito di un uomo di colore, Jorge detto 'Chicago' (Datari Turner) ad una festa nella sua casa lussuosa. Chicago (prima cliente fisso di Lexus, gelosa) è sempre più invaghito di Monica e la induce a frequentarlo riempendola di soldi e regali senza pretendere favori sessuali in cambio. Intanto, Kevin, trascurato si lascia consolare da Jade Lee. Il rapporto tra i fidanzati và in crisi profonda. Dopo un litigio furioso con Kevin, e una rissa con Lexus nel locale, Monica viene arrestata. A tirarla fuori è pronto Chicago. Con Kevin fuori dai giochi Monica si lascia sedurre dal ricco uomo di colore: sarà vero amore? E cosa accadrà al padre della ragazza, malato di cancro?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto