Oggi la 20th Century Fox ha rilasciato in rete il primissimo trailer ufficiale di X-Men: Apocalypse, dedicato alla nuova impresa cinematografica degli uomini X guidati dal professor Charles Xavier, ispirata a L’era di Apocalisse, il fortunato crossover cartaceo che negl’anni ’90 scosse e sconcertò tutti i lettori di X-Men.Il film sarà il sequel di X-Men: Giorni di un futuro passato e rivedrà dietro alla macchina da presa ancora una volta Bryan Singer, già regista della pellicola mutante uscita nel maggio del 2014. X-Men: Apocalypse verrà distribuito nei Cinema italiani a partire dal 19 maggio 2016, mentre negli States il 27 dello stesso mese.

Questa volta gli X-Men dovranno fronteggiare una forza antica ed irrefrenabile come quella del potente Apocalisse, venerato alla stregua di un Dio sin dall’alba della civilizzazione umana, facendo a meno in tale frangente dell’artigliato canadese. Difatti, nel presente adattamento dei fumetti del gruppo mutante Marvel non vi comparirà l’animalesco Wolverine e di conseguenza nemmeno il suo quindicennale interprete Hugh Jackman.

Il cast di X-Men: Giorni di un futuro passato è stato riconfermato

A vestire i panni del professor X e di Magneto ritorneranno James MecAvoy e Michael Fassbender (il quale, già da gennaio, lo vedremo nella parte di Steve Jobs nel film ad esso dedicato), mentre Jennifer Lawrence rivestirà nuovamente il ruolo della mutaforma Mystica.Inoltre, ci risaranno anche Nicholas Hoult, Evan Peters, Lucas Till e Josh Helman rispettivamente come Bestia, Quicksilver, Havok e Willian Stryker.

In più, Rose Byrne (Le amiche della sposa) riprenderà in consegna il personaggio dell’agente della CIA Moira McTaggert.

In aggiunta, oltre ad Oscar Isaac (Ex Machina), che presterà il proprio volto alla divinità egizia En Sabah Nur, ovvero Apocalisse, a supportare il più che rodato cast vi interverranno pure Olivia Munn (Mortdecai), Kodi Smit-McPhee (Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie), Tye Sheridan, Sophie Turner (la Sansa Stark de Il Trono di Spade), Alexandra Shipp, Lana Condor, e Ben Hardy, per le figure mutanti in corrispondenza di Psylocke, Nightcrawler, Ciclope, Jean Grey, Tempesta, Jubilee ed Angelo.

In pratica, un parterre d’attori davvero folto e di talento per un cinecomics probabilmente di proporzioni epiche.

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!