Oggi festeggia gli anni uno degli attori più conosciuti e amati del mondo: George Clooney. L'attore nativo dello stato del Kentucky compie oggi 55 anni, e sebbene non sia più giovanissimo, rimane ancora uno dei sex symbol più desiderati da uomini e donne ed è ancora nella cresta dell'onda hollywoodiana, essendo ancora molto attivo come attore e produttore cinematografico.

Gli inizi e il successo

Clooney prima di fare l'attore ha compiuto i lavori più disparati sul settore vendite: assicurazioni, scarpe da donna, tabacco e abiti.

Dopo molta gavetta televisiva, fatta di sporadiche partecipazioni in serie televisive minori, la sua grande occasione si presenta in "E.R - Medici in prima linea", dove nel ruolo del Dr. Douglas "Doug" Ross ottiene una gran popolarità e comincia a comparire nei primi posti delle classifiche dei migliori sex symbol del pianeta. L'avvento nel Cinema arriva con il ruolo di Seth Gecko nell'apocalittico trash movie "Dal tramonto all'alba" di Robert Rodriguez.

In seguito verrà scelto per interpretare "Batman" nel film "Batman & Robin", ma la pellicola verrà sommersa dalle critiche ed ancora oggi si ritiene che la sua scelta per impersonare il supereroe sia sta quella più erronea. Ciò non basta a fermare la sua carriera, e conclude gli anni '90 con la prima delle tante collaborazioni con il regista Steven Soderbergh in "Out of Sight", con cui recita affianco a Jennifer Lopez, e con "Three Kings" del registaDavid O.Russell.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

I premi e la carriera di regista

L'attore, già nominato ai globes per "E.R", vince il primo Golden Globe per la parte diEverett Ulysses McGill, nell'epica commedia dei fratelli Coen "Fratello dove sei", da lì in poi George Clooney diventerà anche un attore apprezzato dalla critica, grazie anche alla partecipazione al celebre "Ocean's Eleven" e dei suoi sequel, che rafforzeranno il suo sodalizio con Soderbergh.

Nel 2002 esordisce alla regia con la spy story "Confessioni di una mente pericolosa", a cui collabora il talentuoso sceneggiatore Charlie Kaufman. Gli altri film che ha diretto sono "Good Night, and Good Luck" (plurinominato agli Oscar 2006); la simpatica commedia romantica "In amore niente regole" con cui fa coppia con Renèe Zellweger; il politico "Le idi di marzo" e l'ultimo "Monuments Men". Nel 2006 ottiene il più prestigioso riconoscimento cinematografico, con il Premio Oscar come miglior attore non protagonista nell thriller "Syriana", di cui fu anche uno dei produttori; seguiranno le successive nomination per "Michael Clayton", "Tra le nuvole", "Paradiso Amaro", "Le Idi di marzo" e l'ultima vittoria come produttore del film "Argo", nel 2013.

Si ricordano anche le altre partecipazioni nei film dei fratelli Coen: "Prima ti sposo e poi ti rovino", "Burn After Reading" e il recente "Ave Cesare".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto