Le Spoglie di Sant’Andrea Avellino faranno ritorno nel suo paese natale, Castronuovo di Sant’Andrea, in provincia di Potenza, dove resteranno fino al prossimo 7 novembre.                                         

L’arrivo delle Sacre Spoglie è previsto, nella cittadina lucana, per il 10 agosto intorno alle ore 21. Una delegazione di castronovesi domani mattina si recherà a Napoli, e più precisamente presso la Basilica di San Paolo Maggiore, dove avverrà la consegna ufficiale delle Sacre Spoglie. L’evento è organizzato dall’Amministrazione comunale di Castronuovo e dalla Parrocchia "Santa Maria della Neve", in collaborazione con le associazioni del posto.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Rap

                 

Per il giorno seguente, giovedì 11 agosto, è invece prevista la celebrazione solenne presieduta da Monsignor Vincenzo Carmine Orofino, vescovo della Diocesi di Tursi - Lagonegro.

Ricco e corposo il programma delle manifestazioni che si svolgeranno a Castronuovo in onore di Sant’Andrea. L'evento si verificherà in concomitanza con il Giubileo Straordinario della Misericordia, indetto da Papa Francesco.

Le spoglie di Sant'Andrea tornano in Basilicata per la quarta volta

Le Spoglie del Santo ritorneranno per la quarta volta in quarantasei anni nel paese natale, che si prepara ad accoglierle al meglio. Il piccolo borgo di Castronuovo, oggi abitato da poco più di mille persone, diede i natali al santo nel 1521. Questi successivamente si trasferì a Napoli, dove entrò a far parte dell'Ordine dei Teatini. Considerato santo quando era ancora in vita, la sua beatificazione avvenne nel 1625, grazie all'intercessione di Papa Urbano VIII.