2

Grande attesa per la presentazione odierna alla Mostra del Cinema di Venezia della serie televisiva del regista italiano Paolo Sorrentino, The Young Pope, che andrà in onda sul canale Sky Atlantic.

Un'anteprima mondiale -  di cui gli addetti ai lavori parlavano già da tempo - di quella che sarà una mini serie in esclusiva per Sky, firmata dal regista Premio Oscar Paolo Sorrentino. Ed è proprio una rarità il fatto che si presenti una mini serie alla Mostra del Cinema di Venezia.

La mini serie di Paolo Sorrentino

La tanto attesa serie tv - 10 episodi in tutto, che vedono come protagonista il bellissimo Jude Law con accanto una straordinaria Diane Keaton - verrà trasmessa sul canale Sky Atlantic Hd a partire dal 21 ottobre prossimo.

Un cast selezionato, scelto accuratamente tra le stelle del cinema internazionale; un prodotto cinematografico e televisivo di altissima qualità, che lascia ampio spazio alle emozioni e alle riflessioni.

Jude Law vestirà i panni di Papa Pio XIII, "il papa giovane", un personaggio che racchiude in sé oltre la giovane età anche la scaltrezza, l'astuzia ma anche l'ingenuità e l'ambizione. Insomma un mix di elementi che assicurano inaspettati colpi di scena del giovane papa americano. Ma dietro ad un grande uomo c'è sempre una grande donna, ed in questo caso il giovane papa, Pio XIII, deve la sua elezione proprio ad una suora - Suor Mary - interpretata da Diane Keaton. 

Diario di un cammino di fede

I temi trattati nei dieci episodi non sono certo facili - tra i quali l'esistenza di Dio, i segni della sua assenza, avere la fede o anche perderla - ma Paolo Sorrentino ha provato a raccontare il lungo e travagliato diario di un cammino di fede di un giovane ragazzo che è poi diventato Sommo Pontefice.

I migliori video del giorno

La serie Tv è stata prodotta grazie alla collaborazione con la società Wildside, che ha visto una coproduzione con la Haut et Court Tv e Medaprio. Una produzione che ha visto anche una distribuzione internazionale del prodotto, infatti dopo la prima del 21 ottobre in Italia, la mini serie sarà vista anche in Francia, Germania, Regno Unito oltre che in Irlanda ed Austria.