2

Presentatore, attore, ex parlamentare e doppiatore dotato di un fine senso dell'umorismo, ecclettico e garbato per tutti è lo "zio Gerry", ovvero Gerry Scotti. Ha compiuto 60 anni da pochi mesi, ma la sua energia è la stessa di quando conduceva "DeeJay Television" nel 1983. Figura di punta di Mediaset, ha da poco concluso la stagione di "Caduta Libera" con il consueto successo che caratterizza ogni sua trasmissione ed ora si sta godendo un meritato periodo di riposo dalla tv occupandosi della promozione del film in uscita il 19 gennaio al cinema che lo vede protagonista: "Qua la Zampa!".

Qua la Zampa! storia di un cane dalle molteplici vite, ma da una sola anima

Gerry Scotti è il protagonista principale della storia, ma tramite la sua voce: ha doppiato Bailey, il golden retriever di cui si narrano la vita attraverso cinque decenni e tutte le reincarnazioni che Bailey subirà (da Golden retriever a pastore tedesco, corgi ed incrocio tra San Bernardo e pastore australiano).

Non è la prima volta che Gerry Scotti si cimenta nel doppiaggio (aveva già prestato la sua inimitabile voce in "Toy Story 3" al telefono chiaccherone) ed ora ritorna per interpretare i pensieri di questo cane. La storia inizia con Bailey che viene salvato dal piccolo Ethan (Dennis Quaid) di 8 anni e, nonostante il padre non approvasse, il cane rimarrà con lui fino a che non morirà. Ma per Bailey inizierà una nuova vita in un nuovo cane e con un nuovo padrone e così via per altre 4 volte. Dunque cinque cani diversi, ma con un'unica voce a caratterizzarli quella di Bailey, l'anima di ognuno di loro. Bailey vivrà tante esperienze ed avventure così attraverso le reincarnazioni e lo spettatore potrà scoprire tutte le sue emozioni ed i suoi pensieri perché saranno sempre narrati ed umanizzati.

Qua la Zampa! non solo le avventure di un cane

"Qua la zampa!" è diretto dal regista Lasse Halstroom che non è nuovo a parlare del rapporto tra l'uomo ed il cane (aveva già diretto "Hachiko - il tuo migliore amico" nel 2009 e "La mia vita a quattrozampe" nel 1985) ed è tratto dal libro best-seller in Usa di W.

I migliori video del giorno

Bruce Cameron "Dalla parte di Baley". Il film è divertente e dinamico, ci si affeziona subito a Bailey seguendo le sue mille peripezie. Ma il tema di fondo è innovativo e profondo: per la prima volta si parla della possibilità per gli animali di reincarnarsi e di poter vivere molteplici vite, proprio come accadrà a Bailey, cercando di far scoprire ad ognuno i veri valori della vita. Da notare che "Qua la zampa!" uscirà prima in Italia che negli USA (il 19 gennaio da noi, il 27 gennaio in America). Un altro motivo importante per andare a vedere questo film è che una percentuale degli incassi provenienti dal film andranno all'associazione OIPA Italia che si occupa di aiutare i cani abbandonati ed è impegnata in varie iniziative, tra cui la lotta contro il randagismo.