Oggi lunedì 27 marzo è il compleanno del cantautore Cesare Cremonini, che compie 37 anni: bisogna sottolineare che Radio Italia ha voluto ripercorrere tutti i più grandi successi per un artista di grande rilievo nella storia della Musica italiana. Il suo successo musicale è iniziato alla fine degli anni novanta con il gruppo LunaPop, di cui è stato il frontman fino al 2001, anno in cui ha deciso di intraprendere la carriera da solista, a seguito dello scioglimento e nel corso degli anni successivi ha pubblicato cinque album, che hanno riscosso ottimi risultati. All'inizio degli anni duemila ha raggiunto grande notorietà il gruppo dei Lunapop con l'album Squierez e non è un caso che è arrivato a vendere oltre un milione e mezzo di copie.

Una carriera in crescendo

La carriera di cremonini è legata all'album Squierez: si tratta del primo e unico disco del gruppo, uscito il 30 novembre 1999; nel 2000 i Lunapop vincono il Festivalbar, un traguardo importante, ottenuto con il singolo intitolato Qualcosa Di Grande. La curiosità principale si concentra sul fatto che il gruppo Lunapop ha un grande seguito in Spagna grazie alla pubblicazione di Squierez, che viene cantato in lingua spagnola e italiana. Ma in concomitanza con la notorietà i componenti del gruppo dimostrano di non saper gestire le pressioni che provengono dall'esterno: motivo che porta ad una vera e propria spaccatura. Ma la carriera da solista di Cremonini continua in crescendo e una data importante è il 10 giugno 2005, quando pubblica il secondo album, dal titolo Mggese; nel 2008 il singolo Dicono Di Me anticipa l'uscita del quarto album, che ha un collegamento con la città di Londra.

I migliori video del giorno

A settembre del 2008 esce l'album Il Quarto Bacio Sulla Luna, che si classifica al sesto posto tra i dieci dischi più venduti; al momento come è stato rivelato alla radio RTL, è impegnato in un nuovo progetto musicale e l'uscita del nuovo album è prevista per il mese di novembre del 2017.

Per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e anticipazioni del mondo della cultura e dello spettacolo, potete cliccare sul tasto segui e commentare.