Amiche in Arena è un concerto ideato e guidato da alcune cantanti italiane, con la direzione artistica di Fiorella Mannoia, per festeggiare i quarant'anni di carriera di Loredana Bertè. Lo spettacolo andato in scena un anno fa nel giorno 19 settembre 2016, rappresenta un inno alle donne, soprattutto quelle che subiscono violenze, e che vengono uccise dagli uomini che dicono di amarle. L'evento è trasmesso questa sera 26 marzo 2017 alle ore 21:10 su Canale 5, e sono tantissime le stelle della musica italiana che hanno deciso di parteciparvi. Sul palco cantano Gianna Nannini, Elisa, Alessandra Amoroso, Emma, Elodie, Patty Pravo, Paola Turci, Noemi, Irene Grandi, Bianca Atzei, Alessandra Lo Coco, Nina Zilli, Irene Fornaciari, Aida Cooper.

Naturalmente non possono mancare le stesse Fiorella Mannoia e Loredana Bertè.

L'evento musicale contro il femminicidio

I singoli che accompagneranno i telespettatori durante la serata sono Il Mare d'Inverno, America Dedicato, Mi Manchi, Non sono una Signora, I Maschi, Sally, In Viaggio, Luce, E La Luna Bussò, La Goccia, Buongiorno Anche a Te, Sei Bellissima, l'Anima Vola, La Bambola, Prima di Partire per Un Lungo Viaggio, Così ti Scrivo, Folle Città, Ma Quale Musica Leggera, Stiamo Come Stiamo, Luna, Hallelujah, Io di Te Non Ho Paura, L'Amore si Odia, Comunque Andare, È Andata Così, Padre Davvero, Ma Il Cielo è Sempre più Blu, Almeno Tu Nell'Universo, In Alto Mare, Amici Non Ne Ho, Quello Che Le Donne Non Dicono.

Replica in Streaming

Per tutti quelli si sono persi lo show e che vorranno rivedere le esibizioni delle loro cantanti preferite, potranno collegarsi al sito di Mediaset Ondemand.

I migliori video del giorno

Il servizio infatti propone al pubblico della rete di riguardare i loro programmi televisivi preferiti sia gratuitamente che in streaming. Una volta infatti che la messa in onda è terminata si potrà accedere nuovamente alla trasmissione ogni volta che si desidera. Grazie all'app di Mediaset, che si può scaricare dal proprio smartphone, che sia iPhone oppure Android, non si avranno limiti alla visione, che si potrà effettuare anche da pc e tablet.