Julia Roberts viene premiata per la quinta volta dalla rivista americana "People" che la definisce la donna più bella del mondo riconfermandola anche per il 2017.

Bella ma non solo. Una conferma continua anche per i ruoli interpretati

Non solo si aggiudica per la quinta volta il premio di People ma vale la pena ricordare quanto sia brava nella recitazione. Tutti i ruoli femminili interpretati hanno lasciato un segno: dalla dolcezza in "Notting Hill" alla cattiveria del ruolo interpretato della strega cattiva in "Biancaneve". Un sorriso che incanta e un'audacia che colpisce sempre. Non dimentichiamo l'intramontabile e classico "Pretty Woman" dove interpretava Vivian recitando al fianco del celebre Richard Gere e il meritato premio Oscar ricevuto per il coraggioso ruolo di Erin Brockovich.

Julia Roberts: premiata da People per ben 5 volte

L'attrice, dopo aver ottenuto questo premio per la quinta volta, distanzia di gran lunga i suoi colleghi e attrici come Jennifer Aniston e Michelle Pfeiffer che hanno ricevuto questa qualifica solo due volte; così come l'amico George Clooney. Il primo premio le è stato dato nel 1991 quando Julia Roberts aveva solo 23 anni, reduce dal successo di "Pretty Woman". ll quinto titolo arriva ora, in seguito all'uscita nelle sale di "Smurf 3", terza puntata dei popolari cartoni animati, in cui l'attrice presta la voce al personaggio di Willow.

Lavoro e famiglia hanno viaggiato parallelamente

Nonostante l'impegno dedicato al Cinema e ai numerosi film girati, l'attrice non ha perso tempo da destinare alla famiglia: 3 figli e un matrimonio che dura da 14 anni. La rivista "People", forse proprio per questo motivo, ha voluto riconfermare l'attrice Julia Roberts come esempio di bellezza che non passa mai. Ha un sorriso formidabile, una bellezza naturale e una vita quasi del tutto "normale" per una donna di quasi 50 anni che si divide tra carriera e famiglia.

I migliori video del giorno

Come riuscirà sempre così bene in tutto quello che fa? Sicuramente questa nomina rappresenta anche la volontà da parte della rivista di voler premiare e dare visibilità alle donne e attrici non più giovanissime dimostrando quanto siano ancora raggianti e meritevoli di riconoscimenti. L'anno scorso, infatti, è stata premiata Sandra Bullock all'età di 52 anni. Julia Roberts non ha paura di invecchiare e dice di volerlo fare con eleganza. Avanti così Julia, continua a stupirci.