Si era parlato della fine del sodalizio del trio comico per tutta l'estate. L'annuncio, arrivato a luglio, dava per terminato il percorso dei tre attori Aldo, Giovanni e Giacomo. Tra poche smentite e la conferma di tensioni interne, i fan si erano già rassegnati. In questi giorni però, è tornato in auge il gossip: giacomo poretti, il "Giacomino" del gruppo, ha dichiarato che in ballo c'è solo una pausa di riflessione. Anzi, tira scherzosamente le orecchie ai fan: "Avete dato retta ai giornali di gossip per tutta l'estate".

"Giacomino" Poretti smentisce: macchè fine, ci prendiamo solo una pausa

L'annuncio arriva dallo studio di ''effetto notte'', rubrica a tema cinematografico del palinsesto di ''Tv2000''.

Giacomo Poretti ha commentato in maniera molto ironica la notizia della fine del rapporto di lavoro: "Tra un paio d'anni torneremo a rompervi le scatole". Non è del tutto infondata infatti l'idea di un allontanamento: Aldo, Giovanni e Giacomo continueranno a lavorare, ma non come trio. Almeno per il momento. "Dopo 25 anni pensiamo sia giusto prendersi un po' di tempo per fare quello che si vuole. Però figuratevi, non ci dividiamo". Niente paura quindi, gli autori di film apprezzatissimi come ''Tre uomini e una gamba'', che ha creato tormentoni famosissimi, non sono alla frutta.

L'ultimo film poco apprezzato e il progetto solista di Aldo Baglio, ecco i sentori di rottura

Probabilmente la fine del trio era stata paventata dopo le ultime notizie sull'andamento dei loro spettacoli. ''Fuga da Reuma Park'', uscito a natale 2016, era stata ampiamente criticato. La pellicola era l'ultima di una lunga serie, che negli ultimi anni aveva dato segni di decrescita.

I migliori video del giorno

''Il cosmo sul comò'' era stato già etichettato come flop, e la tanto agognata ripresa non era arrivata con i prodotti successivi. Nell'ultimo periodo Aldo Baglio aveva poi comunicato l'avvio di un nuovo progetto artistico, ma senza Giacomo Poretti e Giovanni Storti.

Le indiscrezioni hanno parlato di forti tensioni, in particolare tra Giovanni Storti ed Aldo Baglio. Se il primo era stato da sempre il "capo" dal trio, il secondo tendeva alla ribellione. Nel mezzo, Giacomo metteva in atto diverse strategie per calmare gli animi. L'attrito sarebbe poi aumentato negli anni sino a prendere forma in progetti nuovi, ma non più da trio. In particolare Aldo sarebbe stato fortemente sostenuto nell'idea di un nuovo spettacolo dalla moglie, Silvana Fallisi, che per diverso tempo ha impersonato la sua compagna anche sul set.