I tantissimi telespettatori della fiction con protagonista Marco D'amore attendono con trepidazione la nuova serie di Gomorra che andrà in onda a partire da stasera alle 21:15 su Sky Atlantic. In tutto sono 12 episodi, ma in realtà le prime due puntate della Serie TV sono state già anticipate martedì al cinema con la proiezione in anteprima in circa 300 sale italiane. Secondo i dati Cinetel, Gomorra ha battutto tutti i film in programmazione con 29.569 spettatori e un incasso al botteghino di circa 261 milioni di euro. Purtroppo non sarà possibile seguire la prima puntata in streaming online [VIDEO] gratuitamente. In poche parole, chi non è un cliente Sky non potrà godere del vantaggio di seguire in prima visione la puntata d'esordio della terza stagione.

Ciro e Gennaro: nuovi nemici e obiettivi

La storia, ispirata dalla trama del romanzo dello scrittore napoletano roberto saviano, ruota attorno alla malavita e di come i clan camorristici siano capaci di tutto pur di ottenere il potere assoluto sulle zone periferiche di Napoli. La narrazione riprende dalla morte di Don Pietro savastano (Fortunato Cerlino) e dalla necessità di trovare un suo erede. Ritorneranno in scena Ciro Di Mazio (Marco D'Amore) e Gennaro Savastano (Salvatore Esposito) che dovranno fare i conti con i nuovi arrivati, come Enzo "SangueBlu" e Valerio "O Vucabulà, e non si faranno scrupoli pur di mettere le mani sugli affari della malavita di Scampia e Secondigliano.

Enzo e Valerio: i nuovi personaggi

I fans della serie tv potranno rivedere alcuni personaggi delle precedenti stagioni, come la perfida Scianel, interpretata dall'attrice Cristina Donadio.

I migliori video del giorno

La donna ha confessato di essere malata di cancro al seno, ma ha continuato a recitare, anche il giorno successivo alla rimozione del male. Il cast di Gomorra si è ampliato con l'arrivo di nuovi attori che interpreteranno dei personaggi intenti a ottenere il potere assoluto all'interno del sistema camorristico. Si tratta di Arturo Muselli e Loris De Luna. Il primo interpreta Enzo "SangueBlu", il nipote del "Santo", ovvero il capo di Forcella. Il nonno ha perso la sua area, dunque Enzo farà di tutto per restituirla alla sua famiglia. Giovane carismatico, reputa i membri del suo clan come parte della sua famiglia. Riuscirà a raggiungere il potere grazie alle giuste conoscenze. Condivide l'interesse per la droga con Valerio "O Vucabulà" , interpretato da De Luna. Valerio è il classico figlio di papà, vive a Posillipo ed è affascinato dalla malavita. Nonostante sia emotivamente instabile, raggiungerà il successo con la sua indole scaltra e tenace.