Il cantautore emiliano Gianni Morandi è stato ospite negli studi di Rtl, dove ha ripercorso i momenti più importanti della sua carriera, ma ha anche parlato del suo nuovo disco. In particolare bisogna sottolineare che ha spiegato di aver iniziato in età molto giovane e negli anni sessanta è stata fondamentale la figura di Franco Migliacci: quest'ultimo è noto per la lunga collaborazione con l'amico Domenico Modugno. Morandi ha ricordato i concerti negli scorsi anni con l'amico e cantante Claudio Baglioni: insieme hanno registrato un sold out e ha fatto notare la sua umiltà, mettendosi sempre in secondo piano. È proprio questo aspetto che lo rende umile: il pubblico spera di rivederlo sul palco dell'Artiston, in quanto Baglioni ha il ruolo di direttore artistico del Festival di Sanremo.

Inoltre si è soffermato sul suo nuovo disco, che comprende collaborazioni di un certo spessore con artisti di rilievo, come Fiorella Mannoia, ma anche giovani cantautori, come Tommaso Paradiso. D'altronde nel 2011 ha condotto questa manifestazione, che ha registrato ascolti al di sopra delle aspettative ed è stato capace di portare ospiti italiani di rilievo internazionale, tra cui Monica Bellucci. Quali sono le novità e curiosità principali riguardanti il cantante Gianni Morandi e il suo imperdibile disco?

Il suo nuovo album, con brani inediti del cantante emiliano

La collaborazione con la Mannoia è nata dopo che Morandi è stato ospite in una delle puntate del programma della cantante romana; inoltre quest'anno è stato protagonista di una serie televisiva, dal titolo L'Isola Di Pietro.

Sono stati trasmessi anche i suoi successi più importanti, tra cui il brano dal titolo Non Son Degno Di Te; inoltre ha parlato del suo legame con i social e i fan sono sempre pronti a mandargli messaggi. Oggi esce l'album di Gianni Morandi, nato per la voglia del cantante di partire in tour: infatti dal prossimo anno sarà presente in tutte le città più importanti d'Italia. Una delle date più attese riguardanti questo tour si concentra sulla città di Milano, dove sarà presente alla fine del mese di marzo; andrà anche a Bologna, ma non è stato rivelato il mese. Questo nuovo disco comprende nuovi brani, ma anche canzoni che hanno fatto la storia della nostra Musica italiana; dunque si tratta di appuntamenti imperdibili.

Per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e anticipazioni del mondo della cultura e dello spettacolo, potete cliccare sul tasto in alto a destra segui e commentare.