Dagli Stati Uniti alla Francia passando per il Bel Paese non sono mancate le critiche dopo la prima di Justice League. Il film di fantascienza è stato presentato come uno dei più grandi successi cinematografici di fine anno. A scatenare le polemiche la decisione di mostrare a pochi 'eletti' l'anteprima del film prima dell'uscita ufficiale. Un particolare che molti critici hanno interpretato negativamente. 'Forse la produzione teme qualche cattiva recensione'. Da sottolineare che per la realizzazione di Justice League sono stati spesi 300 milioni di dollari. Secondo quanto riferito dai media francesi alcuni giornalisti e blogger americani, attirati dall'espressione hanno espresso pareri divergenti sul film di Zack Snyder.

'Azione oscura e super-eroica' hanno riferito in termini entusiastici Erik Davis e Fandango. Di tutt'altro parere Terri Schwartz di Ign che ha affermato che il film non è perfetto. Più pesante il giudizio [VIDEO] espresso da Germain Lussier di Gizmodo: 'La storia è un disastro, la sceneggiatura non funziona e il cattivo non è grande'.

'La storia è un disastro'

La rivista professionale The Hollywood Reporter ha dedicato un ampio resoconto alla prima di Justice League. Todd McCarthy ha scritto che il film è violentemente scomodo da guardare. 'Un branco di supereroi catapultati in una sceneggiatura che non prende mai e non stimola in alcun modo lo spettatore. Il famoso critico americano non ha usato parole tenere per Justice League: 'Manca dello spirito che ha reso Wonder Woman uno dei personaggi ​​più interessanti dell'universo della DC Comics fino ad oggi'.

I migliori video del giorno

Di tutt'altra opinione Owen Gleiberman di Variety che nella sua recensione ha rimarcato che Justice League è stato concepito come un atto di pentimento dopo la delusione creata lo scorso anno da Batman vs Superman. 'È leggero, pulito e semplice ed il risultato è superiore rispetto alla precedente produzione'.

'Superiore a Batman sv Superman'

A questo punto sarà interessante verificare se i pareri divergenti su Justice League avranno risvolti negativi sugli incassi al botteghino. Rotten Tomatoes, il famoso sito che raccoglie le opinioni della stampa e degli spettatori, ha in ogni caso deciso di non pubblicare il punteggio medio del film prima della prossima settimana. Da sottolineare che The Dark Knight è attualmente il film più popolare nell'universo Dc Comics con il 94% di voti positivi. Al secondo posto della speciale graduatoria è posizionato Superman del 1978 (93%) con Wonder Woman (92%) a completare il podio. Decisamente più indietro Batman vs Superman con appena il 27% delle preferenze. Supergirl, uscito nel 1984, è stato giudicato la peggior pellicola del genere con solo il 4% di recensioni favorevoli.