8

Gli iron maiden arrivano in Italia per tre date che avranno il sapore heavy di una musica che negli anni '80 è divenuta simbolo per un paio di generazioni di capelloni che aspettavano l'uscita del nuovo disco per vedere l'ultimo travestimento del mostro Eddie e fare una cavalcata sull'onda dei decibel. La voce di Bruce Dickinson ha rivestito ugualmente il ruolo di simbolo con i suoi celeberrimi acuti alternati ad avvolgenti ballad in pieno stile heavy metal come l'indimenticabile "Remember Tomorrow". Nei live in programma si potranno ascoltare le ultime canzoni del fortunato Book of Soul del 2015 in alternanza a pietre miliari del passato quali Running Free, The number of the Beast e Fear of the Dark.

Firenze Rocks 16 Giugno

Il tuffo in quei ricordi sarà triplo perché le date scelte, dove gli Iron Maiden incontreranno i numerosi ed affezionatissimi fans italiani, saranno quella del 16 Giugno al Firenze Rocks dove si inseriscono in un tabellone già molto ricco con Foo Fighters, Guns and Roses, Ozzy Osbourne e Judas Priest. Nello stesso giorno si esibiranno, come band di spalla, gli Halloween che per anni sono stati considerati una sorta di alter ego dei Maiden.

9 Luglio, Ippodromo San Siro Milano

Non poteva mancare la tappa milanese con il capoluogo lombardo che si appresta ad un'Estate davvero intensa sotto il profilo dei concerti. L'Ippodromo è uno spazio davvero adeguato per raccogliere gli appassionati che urleranno al suono di Can I Play with Madness e degli altri grandi classici targati Maiden, anche e soprattutto quelli del primo periodo in cui il vocalist era Paul Di'Anno.

Ritorno a Trieste il 17 Luglio

Si tratta di un tour [VIDEO] che non sembra tenere conto della carta d'identità degli "Iron" con Giugno e Luglio contraddistinti da un alto numero di date, rispettivamente 15 e 14, in cui solcheranno l'Europa per alzare le fiamme del Legacy of the Beast European Tour 2018 [VIDEO]. Tra queste tappe c'è anche il ritorno in Friuli Venezia Giulia in quel di Trieste in Piazza Unità d'Italia. Come riporta "il Piccolo" di Trieste, nel 2016 la band inglese si congedò attraverso la voce del proprio cantante con il più classico degli arrivederci, "a presto", evidentemente Dickinson e soci sono di parola!

Notizie dal mondo Iron Maiden

Lo scorso autunno l'amatissima mascotte Eddie è divenuta un personaggio del video game Angry Birds Evolution. Per quel che riguarda il cantante degli Iron Maiden, Bruce Dickinson, è prevista per la biografia che in Italia uscirà con il titolo "A cosa serve questo pulsante?", mentre come riporta il sito "Metalitalia", sembra essere in cantiere anche un album solista al quale manca ancora un po' di materiale per il suo compimento.