I festeggiamenti del Carnevale [VIDEO] sono ormai alle porte. Pochi giorni ancora, dopodiché ci si potrà divertire tra sfilate in maschera, carri allegorici ed eventi di ogni tipo. Tra le città italiane in cui tutti si fermeranno per il Carnevale troveremo Viareggio, dove la tradizione porterà i giganteschi carri allegorici a sfilare sui Viali a mare. L’appuntamento per quest’anno sarà dal 27 gennaio al 17 febbraio. Il programma è già stato definito e noi vi mostreremo i dettagli di seguito.

Giganti di cartapesta sfileranno a Viareggio per il Carnevale

Andare a Viareggio è un must per Carnevale. In città vanno in scena ogni anno sfilate di giganti carri di cartapesta, che si alternano a feste notturne, veglioni, spettacoli pirotecnici ed altri appuntamenti.

A dare inizio ai festeggiamenti sarà il consueto triplice colpo di cannone. I Corsi Mascherati saranno previsti nei diversi weekend del periodo carnevalesco. Si comincerà alle ore 16.00 di sabato 27 gennaio, con la sfilata serale di apertura. Seguiranno i Corsi Mascherati delle domeniche 4 e 11 febbraio alle ore 15.00, dopodiché avremo modo di assistere allo show notturno del Martedì Grasso alle ore 17.00, che cadrà il 13 febbraio. Il gran finale, durante il quale verranno proclamati i carri vincitori, andrà in scena sabato 17 febbraio alle ore 17.00. A conclusione verrà offerto il grande spettacolo pirotecnico.

Sui Viali a mare di Viareggio vedremo sfilare 9 carri di 1ª categoria, nonché 5 carri di 2ª categoria, 9 mascherate di gruppo e 9 maschere isolate.

Sul sito internet viareggio.ilcarnevale.com è possibile guardare in anteprima i bozzetti delle opere di cartapesta realizzati per quest’anno. “Ozio, vizio e vitalizio” sarà la proposta dei fratelli Bonetti, mentre Jacopo Allegrucci proporrà “È come credere alle favole”. Tra gli altri carri avremo “No, tu no” dei fratelli Breschi e “Papaveri rossi” dei fratelli Cinquini, poi ancora “Fumo negli occhi” di Carlo Lombardi, “In un mondo che prigioniero è” di Roberto Vannucci, “Proxima ventura” di Lebigre e Roger, “La pace di cristallo” di Fabrizio Galli e “Aspettando Godot” di Alessandro Avanzini.

Come detto precedentemente, non solo Corsi Mascherati, ma anche altri appuntamenti all’insegna del divertimento. Attesi i veglioni in maschera al Maki Maki, oltre al carnival party presso l’Hotel Residence Esplanade; spostandoci al Grand Hotel Principe di Piemonte, invece, si potrà prendere parte al gran ballo in maschera. Maggiori dettagli sul programma sono consultabili sul sito internet del Carnevale viareggino.

Prima di lasciarvi, invitandovi a seguirci per scoprire altri eventi in Italia [VIDEO], vediamo quali saranno i prezzi per assistere alle sfilate dei carri allegorici. Il biglietto per un singolo Corso Mascherato costa 20,00 €, ridotto a 15,00 € per i ragazzi fino a 14 anni non compiuti. I bambini al di sotto dei 120 cm di altezza è riservata la tariffa di 12,00 €. A disposizione, poi, c’è l’abbonamento per assistere ai 5 Corsi Mascherati, il cui prezzo è di 35,00 €, ridotto a 25,00 € per i ragazzi fino a 14 anni non compiuti. Se si sceglie di godersi lo spettacolo dalle tribune numerate, bisogna sborsare altri 15,00 € oltre il costo del biglietto d’ingresso.