5 aprile 2018: è questa la data nella quale è stato fissato ufficialmente lo “sbarco” nelle sale cinematografiche della pellicola horror/psychological thriller indipendente di Roberto D’Antona, The Wicked Gift.

La nuova data di uscita

La pellicola, prodotta da L/D Production e co-prodotta, nonché distribuita nelle sue sale, da Movie Planet Group, avrebbe dovuto essere proiettata nei cinema già lo scorso 6 dicembre, ma, come si legge nel comunicato della L/D Production diffuso agli organi di stampa, la proiezione del film è stata posticipata "per motivi non dipendenti dalla volontà di produzione e di distribuzione".

Opinione soddisfatte e reazioni soddisfacenti

Soddisfazione da parte di D’Antona che, oltre ad essere regista della pellicola ne è anche uno di protagonisti, nel comunicato stampa ha dichiarato non solo come finalmente la casa di produzione sia pronta a far “sbarcare” il film nelle sale del circuito Movie Planet, ma ha anche confessato la sua speranza che l’opera audiovisiva possa piacere al pubblico italiano in generale, e agli amanti del genere horror/psychological thriller in particolare. E, finora, pare proprio che vi sia stata una buona accoglienza da parte degli spettatori: nell’anteprima nazionale al Fantafestival di Roma, infatti, The Wicked Gift ha riscosso un buon successo tra il pubblico e la critica.

Soddisfazione anche da parte di Annamaria Lorusso, co-fondatrice della L/D Production insieme a D’Antona e, come questi, una delle protagoniste del film, la quale, precisa ancora il comunicato stampa della casa di produzione cinematografica, ha sottolineato come l’intera L/D Production sia compiaciuta della pellicola, proprio perché essa è "indipendente" e "nata dal basso". La Lorusso ha affermato poi che il film sia da considerarsi un successo nel percorso professionale, un successo foriero di un ulteriore miglioramento lavorativo e un traguardo per "il cinema di genere italiano".

La distribuzione

Al termine del periodo di proiezione nelle sale, The Wicked Gift sarà diffuso in home video e digital, nel mercato italiano, da CG Entertainment - compagnia di distribuzione di opere audiovisive ex parte del Cecchi Gori Group -. Per quanto riguarda, invece, la distribuzione della pellicola nei circuiti esteri, essa sarà affidata a MonteCristo International - compagnia di distribuzione americana di pellicole internazionali di cinema indie.

Segui la nostra pagina Facebook!