La Valle dei Templi per la prima volta scala la classifica delle mete turistiche più visitate in Sicilia e si piazza al primo posto della top ten della classifica stilata ogni anno dal dipartimento dei Beni culturali della Regione Siciliana. Grandi numeri per i templi dorici di Agrigento: 867.833 i visitatori nel 2017, con un incremento rispetto al 2016 di 167 mila visitatori. E incassi da superstar: 6.056.931 euro, più 1,4 milioni rispetto al 2016. Negli anni passati erano stati i siti di Taormina e di Siracusa a fare la parte del leone in Sicilia.

La classifica resa nota dal dipartimento riporta infatti che il teatro antico di Taormina ha avuto visitatori 809.905 visitatori e l'area archeologica Neapolis e l'Orecchio di Dionisio di Siracusa 649.419 ( dati pubblicati dal Dipartimento dei Beni culturali della Regione.

Le scoperte archeologiche nella Valle dei Templi hanno richiamato molti turisti

Il successo di quest’anno nasce certamente dalle molte innovazioni curate dall’Ente Parco, diretto da Giuseppe Parello. Oltre alla logistica, sono stati avviati nuovi importanti scavi ed è stata messa a punto un’offerta turistica di grande livello culturale, con manifestazioni di grande richiamo.

E’ noto che molto Turismo che prima approdava nei paesi del nord-Africa oggi volge verso altre mete e certamente la Sicilia ed Agrigento in particolare sono stati preferiti da molti tour operator. Questa fetta di Turismo ha trovato nella Valle dei Templi accoglienza e organizzazione di buon livello e i risultati sono arrivati. Il trend si ritiene continuerà a far registrare anche quest’anno grossi numeri. La speranza è che nel 2018 si tocchi la soglia di un milione di visitatori.

I notevoli incassi che serviranno ad Agrigento per finanziare altri importanti eventi quest’anno L’ente Parco Valle dei Templi gode infatti di autonomia finanziarie e può reinvestire le entrate derivanti dallo sbigliettamento per programmare le sue attività, oggi curate da una cooperativa romana.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Politica

Ma queste risorse possono servire anche per continuare le attuali campagne di scavo che stanno portando alla luce l’antico teatro di Akragas, quelle che stanno svelando nuovi siti nell’agorà, come le Terme e quelle che stanno facendo emergere nuovi tesori nel quartiere ellenistico-romano.

Il museo archeologico nella Valle dei templi più visitato in Sicilia

Ma la classifica del dipartimento dei Beni culturali della Regione Siciliana riserva un’altra bella sorpresa per Agrigento: il museo archeologico “Pietro Griffo” si piazza al primo posto nella classifica dei musei siciliani più visitati con 76 mila visitatori nel 2017, erano stati 46 mila nel 206.

Un balzo quindi di ben trenta mila visitatori in più. Anche questo un risultato che finalmente valorizza la ricchezza di una realtà che merita maggiore attenzione da parte della cultura internazionale.

Per seguire le notizie più importanti su Agrigento iscriviti al canale Agrigento. Quest'articolo è parte del canale Agrigento. Seguite il canale per ricevere le ultime notizie e interagire con la community.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto