Mancano ormai solo 4 mesi all'attesissimo ritorno in Italia del rapper americano Marshall Mathers in arte Eminem. Il concerto del 7 luglio previsto a Milano nell'Area Expo è andato davvero in esaurimento nel giro di un'ora. Non c'era da stupirsi dato che il cantante di Detroit non faceva ritorno in Italia dal lontano 2001 quando era stato ospite a Sanremo [VIDEO].

Il suo tour Revival che prevede tappe nelle principali città europee è già tutto sold out! Il cantante ormai quarantaseienne non sembra mai passare di moda. Infatti nonostante i 172 milioni di dischi venduti per tutto il mondo, in più di 20 anni di carriera, ha voluto dare ai suoi fan un concerto che racchiudesse tutte le sue migliori hit.

Ultima volta in Italia

Il suo ultimo approdo nella penisola aveva lasciato dietro molte critiche. Infatti, dopo la sua esibizione al Festival della Canzone Italiana di Sanremo, dove si era reso partecipe di un'esibizione poco coinvolgente da parte del pubblico che forse ancora non lo conosceva. Infatti i giornalisti nei giorni seguenti avevano molto criticato il fatto che lui cantasse in playback, dato che alla fine della performance non si era degnato nemmeno di rispondere alle domande della Carrà scusandosi che il microfono fosse spento.

Nessuno saprà mai realmente come è andata la storia, è certo che il rapper non abbia apprezzato il Festival e infatti non è più tornato in Italia. Quando però i biglietti sono stati messi in vendita sul sito web ufficiale della live Nation il pubblico italiano ha reagito alla grande comprando gli oltre 100.000 biglietti disponibili in pochi minuti.

Controversie

Quando si parla di Eminem non si può non parlare delle controversie legate al suo personaggio tanto idolatrato dagli amanti della musica Rap. Infatti soprattutto nei sui primi anni di carriera si era fatto riconoscere per diversi comportamenti sgradevoli e conflitti con altre celebrità, e beef con altri rapper che sono culminate con l'uccisione del suo migliore amico Proof nelle strade di Detroit.

Nel corso degli anni il rapper si è anche risposato 2 volte con la moglie, e i due hanno una bambina Halie, che ormai è quasi una ventenne. Oggi però problemi legati alla droga e ai medicinali di cui il rapper aveva ammesso di abusare durante gli stressanti tour passati, sembrano lontani anni luce.

Infatti, Eminem sembra proprio ringiovanito e con canzoni e testi sempre più entusiasmanti e pieni di significato, per molti infatti la sua fama nel mondo del rap, gli ha conferito lo scettro di Rap God.

Conclusioni

Il concerto di Milano [VIDEO] previsto per il 7 di luglio nell'area Expo si prospetta un vero e proprio spettacolo degno pieno di fuochi d'artificio.

Il tour Revival permetterà di rivivere la carriera del rapper attraverso la propria musica, che come spesso lui dice gli ha salvato la vita. Per gli sfortunati che non hanno trovato posto è possibile trovare tra i vari social network persone che vendono i biglietti anche se a prezzi davvero esorbitanti. Un prezzo che però non ha valore davanti al carisma e alla leggenda del rapper che ha rivoluzionato questa musica.