Per il 2018 l'evento musicale Radio Italia Live - Il concerto a Milano si svolgerà la serata di sabato 16 giugno. Organizzata dal 2012, questa grande manifestazione milanese ad ingresso gratuito vedrà salire sul palco grandissimi interpreti della musica italiana e sarà condotta dal duo composto da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. Molte le misure adottate per garantire sicurezza e ordine pubblico. Alla piazza, ad esempio, potranno accedere un massimo di 20.400 persone.

L'edizione di Radio Italia Live 2018 a Milano: sabato 16 giugno, Piazza Duomo

Come succede ogni anno, anche l'edizione di di Radio Italia Live 2018 - Il concerto a Milano, prevista per sabato 16 giugno in Piazza Duomo, riscuoterà sicuramente un grandissimo successo e la partecipazione di migliaia di persone.

Nel novero degli artisti che saliranno sul palco della kermesse figurano Annalisa, Elisa, Caparezza, Biagio Antonacci, J-Ax & Fedez [VIDEO], Thegiornalisti, Fabri Fibra, Giusy Ferreri, Gianni Morandi, Il Volo e Le Vibrazioni. Per Radio Italia World ci sarà Mika, per la sezione Rap parteciperanno Ghali, Nitro, Achille Lauro, Capo Plaza e Tedua ed infine saranno presenti anche i cosiddetti Fenomeni quali i Maneskin e Riki e Thomas. Le esibizioni musicali saranno accompagnate dall’Orchestra Filarmonica Italiana coordinata dal Maestro Bruno Santori.

L’evento avrà anche un'ottima copertura radiofonica e televisiva. Radio Italia Live - Il concerto 2018, infatti, sarà trasmesso sulle onde radiofoniche su Radio Italia, in diretta tv su Radio Italia Tv, LA9 e Real Time e in modalità streaming sul sito di Radio Italia.

La storia della rassegna e dell'emittente

Nel 2012, per festeggiare degnamente i 30 anni di attività radiofonica, Radio Italia organizzò un concerto a Milano, nella pittoresca cornice di Piazza Duomo. L'evento ebbe fin dall'inizio un tale riscontro che l'emittente decise di farne un appuntamento annuale da ripetere sempre con le medesime modalità.

L'affascinante storia di Radio Italia, infatti, ha come data d'inizio quella del 26 febbraio 1982 quando Mario Volanti, in opposizione ad una programmazione radio decisamente esterofila, decise di inaugurare la prima radio che avrebbe trasmesso solo musica italiana.

Volanti vinse la scommessa: 5 anni dopo l'emittente copriva adeguatamente il territorio italiano e nel 1990 arrivò a conquistare il primato di ascolti [VIDEO] certificato da Audiradio attestandosi quale la radio commerciale più seguita d'Italia.

Negli anni '90, grazie anche al satellite, la programmazione di Radio Italia si espanse prima in Europa e poi in Nord America e Sud America.

Dal punto di vista programmatico, un anno chiave fu anche il 1996 con l'acquisizione di Radio 105 Classic.

I provvedimenti adottati per la sicurezza e l'ordine pubblico

In occasione dell'evento di sabato sera il Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza ha approntato una serie di disposizioni volte a garantire un sicuro svolgimento della manifestazione. Innanzitutto, in Piazza Duomo potrà accedere un massimo di 20.400 persone.

L’entrata sarà filtrata tramite 9 varchi e ogni persona sarà adeguatamente controllata con metal detector. Fin da ora gli organizzatori sconsigliano di presentarsi con alcolici, ombrelli, bastoni per selfie, lattine, bombolette, ipad, tablet e videocamere.

Non è previsto l'allestimento di maxi schermi in altre zone cittadine ma, come detto sopra, l'evento godrà anche di un'ottima copertura radiofonica e televisiva. Alla fine del concerto sarà importante attenersi alle indicazioni del servizio d'ordine e seguire la segnaletica disposta per l'uscita.

La stazione Duomo della metro sarà chiusa a partire dalle ore 12.30. Per l'evento, inoltre, Atm ha studiato un servizio dedicato per il trasporto pubblico e per i parcheggi. Gli organizzatori consigliano anche ai potenziali partecipanti di iniziare ad arrivare sul sito dell'evento a partire dalla fine della mattina.