Cresce l’attesa per il 4° Festival Verghiano, la tradizionale manifestazione di settembre che celebra l’opera verghiana attraverso varie forme di espressione artistica. Questa nuova edizione si realizzerà in suggestive location con varie province siciliane riunite in unico contesto artistico - culturale. Città che diverranno le scenografie campestri di questo irrinunciabile appuntamento che porterà in alto i colori del verismo.

Spettacoli in tutta l’Isola

Originali messe in scena creative scritte e dirette dal regista Lorenzo Muscoso nel continuo del percorso iniziato nel 2014 che ha permesso il recupero del Borgo Cunziria, scenario originario della Cavalleria Rusticana, che viveva da anni in uno stato di totale abbandono amministrativo e collettivo.

Un'azione supportata dalla sensibilità dell’ex Sindaco Marco Sinatra, alla quale ha partecipato anche la Base Americana di Sigonella, tramite il POA Alberto Lunetta mediante il protocollo “Marines Meet Verga”. Numerose, inoltre, le iniziative prodotte, avvallate anche dal Parlamento Europeo ed apprezzate da numerosi esponenti della politica, divenute di interesse storico, tanto da essere citate in modo esclusivo dal Giro di Italia 2018.

Il primo vero Festival Siciliano sul Verga

Oggi la manifestazione si estende in una dimensione regionale che permetterà a tutti di vivere il sentimento e intimità verista.

Soddisfatto l’Art Director Muscoso che, nel corso di questi mesi, ha costituito importanti relazioni per un importante piano creativo internazionale che vedrà il coinvolgimento di artisti ed autorevoli Enti e messe in scena in tutto il mondo. Attività che hanno già ottenuto il consenso istituzionale e che fanno della Dreamworld Pictures, la prima vera organizzazione del settore sull’argomento. Un progetto, che ricordiamo, si avvale di un testimonial d’eccezione, l’attrice Mariagrazia Cucinotta, intervenuta alla Prima di Jeli il Pastore.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Concerti E Music Festival

Un percorso di grande prestigio

Il calendario si articolerà tra teatro, cinema, conferenze, degustazioni, mostre e percorsi folkloristici. Tra gli obiettivi, oltre alla valorizzazione di realtà locali, vi è la crescita comunitaria, policy messa in campo grazie all’ausilio di personalità attive come quella di Michele Agosta, da anni impegnato nella valorizzazione del Verga e quella di Eriberto Muscoso nella promozione sociale. Infine, quella di Giuseppe Aidone nell'allestimento della Cunziria. Il Festival verrà presentato il prossimo mese in una conferenza stampa alla quale interverranno personalità della politica, cultura e spettacolo, e chiaramente l’Arch.

Sinatra, attuale consulente dei piani EU. Le curiosità sono tante ma trapela poco, il silenzio sublima la magia di questo nuovo grande evento non affiliato a nessuna organizzazione parallela. Non resta quindi che attendere le ultime settimane di preparazione e seguire gli aggiornamenti nelle pagine ufficiali della Kermesse del Festival Verghiano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto