L'ultimo episodio di Real Talk, il noto web show Rap ideato da Bosca che dà ai rapper italiani la possibilità di dimostrare il proprio valore tecnico, lirico e creativo, esibendosi con strofe edite o inedite su delle strumentali create appositamente per l'occasione, è on line da poche ore ma sta già infiammando le discussioni in ambito hip hop. Il protagonista dell'ultima puntata è stato Nayt, che durante lo show non si è fatto problemi a citare, spesso e volentieri lanciando dei veri e propri attacchi, diversi colleghi rapper italiani. Tra questi anche Mike HighSnob, che è stato palesemente dissato durante il quarto minuto della performance.

L'artista spezzino ha poi replicato, determinando un'ulteriore contro risposta di Nayt.

I complimenti del web e di Nitro Wilson

Una performance senza peli sulla lingua dunque quella di William Mezzanotte – questo il vero nome del rapper classe 1994, originario di Isernia ma da anni residente a Roma – ma anche e soprattutto di altissimo livello, sia dal punto di vista prettamente tecnico-lirico che comunicativo, come testimoniato, oltre che dall'impressionante quantità di rime chiuse dall'artista nei 12 minuti dell'episodio, dai numerosissimi attestati di stima, visibili tra i commenti del video lasciati in massa dagli utenti in queste prime ore successive alla pubblicazione.

Complimenti che poco fa, via Instagram, sono arrivati anche da un vero e proprio pezzo da novanta della scena, sicuramente uno dei top player tra gli under 30, ovvero Nitro Wilson, che ha voluto esprimere il suo supporto nei confronti di Nayt, arrivando addirittura ad auspicare una futura collaborazione tra i due.

La reazione di Mike HighSnob

Reazione diretta, immediata e anche in questo caso senza peli sulla lingua, quella di Mike Highsnob: il rapper spezzino non ha infatti perso tempo, pubblicando una risposta a meno di due ore di distanza dalla diffusione del video pubblicato sul canale di Real Talk, queste le sue parole, indirizzate al più giovane collega romano: "Ho ancora i tuoi messaggi dove mi esprimevi il tuo supporto [...] Vorrei dire una cosa: io se faccio il nome di qualcuno ho un motivo per farlo [VIDEO], nel tuo caso non so nemmeno chi sei. [...] Però almeno due rime le hai chiuse, quindi ti risponderò da rapper (Highsnob intende dire che risponderà all'attacco subito, difendendosi a sua volta con delle rime, ndr), fatti il segno della croce però".

La contro-replica di Nayt

Altrettanto immediata la contro replica di Nayt, che ha ribadito il suo pensiero, affermando esplicitamente di sentirsi un rapper più valido rispetto ad HighSnob: "Se parlo di certe cose è perché ho i miei motivi per parlarne. Non devo dare spiegazioni a nessuno per quello che dico nei miei pezzi, penso di rappare molto meglio di te" [VIDEO].