Oggi 1° dicembre è venuto a mancare l'attore Ennio Fantastichini all'età di 63 anni [VIDEO]: un artista poliedrico che, nel corso della sua carriera, ha ottenuto grandi successi sia al Cinema che in televisione. Ha avuto la capacità di spaziare da personaggi comici fino a quelli drammatici, dimostrando un talento straordinario che gli è valso la vittoria del David di Donatello nel 2010 come migliore attore non protagonista della pellicola intitolata 'Mine Vaganti'. In tale film venne diretto diretto dal regista Ferzan Ozpetek, con il quale ha avuto modo di collaborare anche in altre occasioni nel corso della sua carriera.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Uno dei suoi maestri indiscussi è stato il grande Gian Maria Volontè: Fantastichini era particolarmente legato alla pellicola intitolata 'Porte Aperte' del 1990, diretta dal regista Gianni Amelio.

In questo film ha interpretato il ruolo di Tommaso Scalia, grazie al quale ha vinto molti premi come: Ciak d'oro, Nastro D'Argento, European Film Awards e il Premio Felix.

La partecipazione a film di grande successo

Indimenticabile è il suo ruolo di comicità, ma anche di riflessione, interpretato nella pellicola diretta dal regista toscano Paolo Virzì, 'Ferie D'Agosto' dove ha lavorato accanto a Sabrina Ferilli e Silvio Orlando. Il film ha regalato spunti interessanti e per tale interpretazione Fantastichini ebbe nel 1996 una nomination al David di Donatello.

Tra i suoi ruoli più impegnativi vi è quello in 'Mine Vaganti', al fianco Riccardo Scamarcio e Alessandro Preziosi trattando il tema dell'omosessualità. Ma anche quello nella pellicola 'Fortapasc', dedicato alla figura del giornalista Giancarlo Siani, assassinato dalla camorra, dove l'attore laziale ha vestito i panni del sindaco di Torre Annunziata.

Le ultime pellicole alle quali ha preso parte Fantastichini

Negli ultimi anni aveva avuto anche ruoli legati al mondo della commedia [VIDEO]come dimostra 'Tutti Al Mare' del 2011 e 'Scusate Se Esisto' del 2014. E' stato anche tra i protagonisti della pellicola che ha segnato l'esordio alla regia dell'attore Claudio Amendola, intitolata 'La Mossa Del Pinguino'. Più recentemente, nel 2017, ha partecipato a una pellicola drammatica dal titolo 'Una Famiglia' per la regia di Sebastian Riso, nello stesso anno ha fatto parte del cast de 'La Musica Del Silenzio', ispirato alla vita del tenore Andrea Bocelli.

Recentemente Ennio Fantastichini ha avuto successi importanti anche in televisione, partecipando a innumerevoli fiction, tra le quali si annovera 'Squadra Antimafia - Il ritorno del boss'.