Manca davvero poco all'inizio del primo festival dedicato all'identità, il Brand Festival, giunto alla terza edizione, in programma dal 29 marzo al 5 aprile nella città di Jesi. Una settimana di dibattiti, workshop ed eventi. Si parlerà di brand, impresa, cultura, territorio e comunicazione. 8 tematiche da approfondire, con eventi ed esperti. Otto giornate ricche di appuntamenti per imparare, conoscere, scambiare opinioni e arricchire la propria conoscenza.

Un’opportunità per lasciarsi ispirare, contaminare e dialogare insieme

Questa manifestazione è uno dei tanti appuntamenti che ha reso Jesi un luogo di riferimento [VIDEO] per eccellenza da tre anni a questa parte. Sul palco del Teatro Pergolesi si alternano gli interventi straordinari di chi pensa, scrive, agisce e insegna un punto di vista inedito. Uomini e donne che portano a Jesi uno sguardo nuovo sul mondo, per ispirare e attivare nuove prospettive. Nato da un'idea di Graziano Giacani, il Festival vuole coinvolgere tutti in maniera trasversale.

Deve essere un’opportunità per lasciarsi ispirare, contaminare e dialogare insieme.

Il programma di marzo

Venerdi 29 Marzo - "Contaminazione"

16:00 - Bill la mostra

16.00/17.30 - Live Challenge Brand Kailedo

18.00/19.30 - Tavola Rotonda "Tra le Marche e il Mondo"

20.00 - Aperitivo Lead&Read

21.15 - Talk Opening diretto da Francesco Morace

Sabato 30 Marzo - Giornata dedicata all'ascolto e alla formazione

6.45 - Laboratorio: "Siamo alla frutta?"

9.00/13.00 - Team Identity Building, presso il campo della Rugby Jesi 1970

9.30/17.00 - I nuovi Brand tra forma e contenuto, 3 workshop dedicati

  • Come la creatività genera identità
  • Come si arriva a presentare un progetto
  • Story branding: il gioco della verità

12.00 - Un'idea di pubblicità: L’intera collezione di Bill Magazine viene donata alla biblioteca comunale di Jesi.

15.30/17.00 - La Jesi che farò (Laboratorio per bambini)

15.00/16.30 - Case history: Carta d'identità.

A seguire l'appuntamento con il comico Gordon (PUNTO G..ordon), per parlare dell'identità femminile sui social media.

Dalle 17.30 alle 18.00 appuntamento al Palazzo dei Convegni per parlare di Lobby, Indentità e Potere.

Presso il Palazzo Pianetti verrà presentata la nuova App che renderà più accessibile l'esperienza al museo.

18.30/20.00 appuntamento con Cattivissimo Te, un occhio sulla cattiveria come chiave di lettura della comunicazione.

Dalle 20.00 aperitivo con i guru e a seguire super talk alle 21.15 sul perchè abbiamo bisogno dei brand per vivere meglio.

Domenica 31 Marzo

Un evento unico in tre differenti luoghi: a Teatro, in Piazza al Mercato

  • Main Event (Teatro Pergolesi): Sul palco del Teatro si alternano gli interventi straordinari di chi pensa, scrive, agisce e insegna un punto di vista inedito. Uomini e donne che portano a Jesi uno sguardo nuovo sul mondo, per ispirare e attivare nuove prospettive.
  • Benvenuto: show formativo con la spiegazione dello svolgimento degli eventi.
  • Non c'è più tempo: talk sul futuro, mentre lo aspettavamo, lui ha finalmente deciso di farsi vedere.
  • Fare i manager rimanendo brave persone: istruzioni per evitare la fine del mondo...e delle aziende!
  • Banca Etica: cosa vuol dire oggi comunicare valori e finanze?
  • Meeting time al Teatro e al Parco Tematico.
  • Fenomenologia e supercazzola: tante misteriose parole usate dai brand.
  • Birra Galhop: eccome come una piccola azienda si trasforma in un brand.
  • Mr. The Pole: un artigiano diventa un microbrand.
  • Conad: Il percorso profondo e innovativo che sta affrontando una delle marche italiane più riconosciute e riconoscibili
  • Technology & Humanity: quando la tecnologia incontra l’umanità.4
  • Sport e Identità: appuntamento con Roberto Mancini attraverso un'intervista esclusiva.
  • Identità sociale: da singolo a comunità
  • CNA Panel – Anno 2026: come le microimprese hanno salvato l’Italia
  • New Beer Identity: comunicatori e mastri birrai a confronto.

Un evento dedicato all'identità di marca

Il Brand Festival si pone l'obiettivo di favorire lo scambio ed il confronto di idee, al fine di riportare al centro del dialogo culturale, economico e sociale, la cultura del brand.

Tra i tanti aspetti trattati ed i relativi relatori, abbiamo comunicazione politica, impresa, sport e territorio. Tante saranno le presenze alla manifestazione, oltre ad un comitato scientifico, presieduto da Iabicus (Paolo Iabichino), Graziano Giacani (ideatore del Festival), Alessandro Ubertis (Presidente Unicom e co-founder di Carmi&Ubertis), Michelangelo Tagliaferri (Accademia di Comunicazione) e Flavia Trupia (Associazione per la retorica PerLaRe).

Segui la nostra pagina Facebook!