Anche questa estate è in arrivo un nuovo libro del prolifico e apprezzatissimo Stephen King, ma il lettore non leggerà solo il Re bensì 17 storie ad opera di diversi autori più o meno famosi.

La raccolta si chiama ‘Odio volare. 17 storie turbolente’, è decisamente pensata per gli amanti dell’horror in vacanza e uscirà in Italia la prossima settimana, martedì 9 luglio: curata da Stephen King e Bev Vincent, ed edita Sperling&Kupfer, si prospetta un’ottima e adrenalinica lettura da ombrellone o, meglio, da aereo.

L’idea della raccolta

Di come è nato il libro ne parla Stephen King stesso, ricreando magicamente con le sue parole la genesi di tutto. Lui e Bev Vincent erano a cena a Bangor prima della proiezione de ‘La Torre Nera’, discorrendo del più e del meno e di quante e quante persone avrebbero preso un aereo per partecipare all’evento; il Re confessò la sua paura di volare e la discussione si spostò su storie di aerei, alcune divertenti, alcune terrificanti e…venne fuori che non era mai stata pubblicata una raccolta di racconti horror sul tema del volo.

Le idee su storie di aerei nella mente dello scrittore erano tante e i due amici iniziarono a pensare che qualcuno dovesse imbarcarsi in questa avventura, e infatti così è stato.

Bev e Stephen hanno deciso di curare insieme una raccolta e ora ecco qui ‘Odio volare’, una lettura tutta da divorare in aereo.

Autori, aerei e storie turbolente e terrificanti

Stephen King conduce per mano il lettore all’interno del libro scrivendo l’introduzione e creando il clima più adatto per immergersi in storie horror con un unico filo conduttore: tutte sono ambientate ad alta quota e su un aereo.

E ovviamente, essendo racconti horror, vengono esplorate 17 orribili e terrificanti avventure di personaggi sospesi in aria e chiusi in una scatola di metallo che sfreccia a più di 800 km all’ora! Tutto può succedere: creature che attaccano l’aereo da fuori, vicini di posto che assumono un aspetto strano e si comportano in maniera inquietante, menti che giocano brutti scherzi, l’unico limite è la fantasia e nel caso di questa raccolta di fantasia ce n'è tanta.

Lo stesso King ha scritto, oltre a introduzione e note, un originalissimo racconto, ‘L’esperto di turbolenze’, Joe Hill ha scritto ‘Siete liberi’ e altri autori più e meno noti hanno dato il loro contributo, come Sir Arthur Conan Doyle, Dan Simmons, Ray Bradbury, Ambrose Bierce e Richard Matheson.

Un mix di storie davvero interessante quello di ‘Odio volare’, ottimo per chi vuole provare anche in vacanza (e su un aereo) il brivido dell’horror e dell’imprevisto e chi meglio di Stephen King può fare compagnia in questo emozionante viaggio?

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Il 9 luglio tutti in libreria: prendere un aereo non sarà più lo stesso.

Segui la nostra pagina Facebook!