Un canale Youtube con oltre 4 milioni e 100 mila followers, un video al giorno che racconta la loro 'pazza vita' che, puntualmente, raggiunge in poche ore centinaia di migliaia di visualizzazioni. Poi anche brani musicali, libri che sbancano nelle classifiche di vendita ed un programma di successo condotto su 'Disney Channel'. Sono i numeri impressionati dei 'Me contro te', i due 'fidanzatini d'oro' del web che in pochi anni hanno conquistato la fascia di pubblico dei giovanissimi diventando delle vere e proprie star.

Luì e Sofì, due giovani siciliani che, grazie al potere della rete, sono diventati celebri in tutto il Paese, da Bolzano a Trapani e che, adesso, si apprestano a sbarcare nelle sale cinematografiche con un film prodotto da Warner Bros Italia.

L'annuncio del film

Ad annunciare l'uscita del film di cui a breve sarà distribuito il trailer sono stati gli stessi Luì e Sofì, attraverso un video sul loro canale ufficiale Youtube che, pubblicato nella tarda mattinata nel 22 agosto, ha raggiunto in poco più di due ore oltre 300 mila visualizzazioni, oltre che con un post su Instagram.

Il titolo della pellicola è "La vendetta del Signor S" e chi segue quotidianamente le avventure dei due ragazzi su Youtube sa bene che il Signor S è il loro acerrimo nemico, un misterioso personaggio che di tanto in tanto li costringe, con piani articolati e 'diabolici', ad una serie di prove. S come sfida? Non lo sappiamo in realtà, ma sono proprio queste che i due beniamini di tanti bambini e ragazzini devono superare per riuscire ad averla vinta su questo anonimo e strano rivale che, ovviamente, non compare se non per le lettere che vengono recapitate ai due ragazzi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

L'ultima sfida che ha avuto il suo epilogo in questi giorni attraverso vari video pubblicati sul loro canale Youtube ha addirittura trasformato Sofì in una sirena, costringendo lei ed il suo fidanzato a superare una serie di 'challenge' per rompere l'incantesimo. La fantasia con i Me contro te ha pochi limiti ed è bello così, è uno dei segreti del loro successo. Presumiamo dunque che il film, di cui ancora non è nota la trama, sarà incentrato su un'altra sfida 'impossibile' che Luì e Sofì dovranno affrontare per sconfiggere il loro personale villain senza volto.

Chi sono Luì e Sofì

Luì e Sofì si chiamano in realtà Luigi Calagna e Sofia Scalia, entrambi originari di Partinico in provincia di Palermo. Luigi compirà 27 anni il prossimo mese di dicembre, Sofia ne ha 22 e sono fidanzati dal 2013. La loro attività di youtuber è iniziata un po' per caso, come quella di tante giovani star del web, nel 2015. "Seguivamo tanti ragazzi che caricavano video su Youtube - hanno raccontato in un'intervista rilasciata qualche anno fa in una testata online del palermitano - e ci divertivamo molto, così abbiamo deciso di iniziare a caricare anche noi i nostri video".

Come tanti ragazzi della loro età, rapiti dalla 'magia' del web, molti dei quali però restano fermi alle visualizzazioni di una cerchia ristretta di fan. Qual è dunque il segreto del successo di questa giovane coppia? Probabilmente la loro freschezza ed i loro volti puliti, la loro interattività con le 'trote' (è il nome del fan club dei Me contro te che nasce dalla combinazione del loro nome d'arte, Me 'con trote') per le quali inscenano numerose challenge, simpatiche e divertenti da fare anche a casa.

Parecchio interattivi in tal senso anche i libri, con pagine da colorare e tanti giochi da fare. Oltre ovviamente alle loro simpatiche storie, personalmente dirette dai due ragazzi che rivelano un talento ed una presenza scenica davvero notevole.

Il riconoscimento del Moige

In breve hanno creato un business, al loro attivo anche album con relative figurine da attaccare e collezionare, magliette e gadget, spettacoli in giro per l'Italia che generano un numero impressionante di pubblico, oltre naturalmente ad un programma condotto su Disney Channel. La loro bravura in questi anni è stata inoltre quella di conquistare non solo i giovanissimi, ma anche i genitori grazie alla loro spontaneità, l'assoluta assenza di battute o doppi sensi volgari nei loro video, la leggerezza ed il divertimento puro delle loro storie. Sono fatti 'a misura di famiglia' e prova ne è il riconoscimento del Moige (il Movimento italiano Genitori) che ha premiato il loro canale Youtube perché 'particolarmente educativo' e perché la visione dei loro filmati stimola la fantasia dei bambini.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto