Curioso siparietto quello avvenuto a distanza di una settimana tra i Foo Fighters e Noel Gallagher degli Oasis: la settimana scorsa il batterista Taylor Hawkins, membro dei Foo Fighters, aveva attaccato sulla grancassa della batteria una foto della band di Manchester, non nascondendo il desiderio di voler vedere di nuovo insieme i fratelli Gallagher. Evidentemente Noel, i cui rapporti col fratello Liam sono a dir poco pessimi, non ha ben accolto l'invito del batterista, e, scherzando, ha chiesto di fare una petizione per far sciogliere la band di Dave Grohl.

Il desiderio di Taylor Hawkins

Non sono in pochi a volere un ritorno degli Oasis sul palco, e tra questi ci sono anche molti musicisti affermati, come il batterista Taylor Hawkins dei Foo Fighters: durante lo scorso concerto tenuto al Reading Festival, Hawkins aveva espresso il suo desiderio di vedere i fratelli Gallagher di nuovo insieme. Ecco le sue parole: “Un giorno di questi faremo in modo che gli Oasis tornino insieme a suonare.

Ci proviamo, firmiamo tutti quanti una petizione, partendo da tutti voi che siete qui, è ok?".

Anche il frontman Dave Grohl si è unito alla causa, ed ha chiesto al pubblico presente di aderire alla loro iniziativa. Il pubblico ha raccolto l'invito con grande entusiasmo, a testimonianza del fatto che non sono in pochi a volere una loro reunion. Peccato però che a "rovinare" le cose, sia stato uno dei diretti interessati, Noel Gallagher, come è possibile vedere nel video qui sopra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Concerti E Music Festival

La replica di Noel Gallagher

La risposta di Noel, ironica ma che comunque è emblematica, non si è fatta attendere troppo ed è arrivata durante il concerto tenuto a San Diego: "Qui c'è qualche fan degli Oasis? Qualcuno di voi è intenzionato a firmare la petizione lanciata da Dave Grohl allo scopo di farci tornare a suonare insieme?" il tutto con grande ironia e col sorriso sulle labbra. E poi, rincarando la dose con un tocco di perfidia, ha concluso: "Invece io vorrei lanciare una petizione per far sciogliere i Foo Fighters”.

Nonostante il tono ironico del musicista, è chiaro come il tasto reunion sia molto dolente per i fratelli Gallagher: Liam qualche tempo fa non ha nascosto la sua contrarietà ad una reunion, e ha dato la colpa a Noel che avrebbe rifiutato la sua proposta. Sembra proprio Noel infatti a non volere affatto un ritorno degli Oasis: i rapporti tra i due sono pessimi, e da anni ormai continuano i piccanti botta e risposta, affidati a Twitter e a Facebook.

E la risposta alla petizione organizzata dai Foo Fighters è un chiaro segnale che è preferibile che nessuno si intrometta. Quello che riguarda gli Oasis è interesse esclusivo dei fratelli Gallagher.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto