Si avvicina il 31 ottobre, giorno previsto per l'uscita di 'Persona', il nuovo album di Marracash. L'attesa dei fan, che aspettano un disco solista del rapper della Barona sin dal 2015, anno di uscita di 'Status', finirà dunque tre due giorni, di conseguenza il rapper, come da prassi, si sta concedendo a numerose interviste.

I problemi mentali superati grazie alla musica e l'aiuto di uno specialista

L'autore di 'King Del Rap' è tornato a parlare – cosa che aveva già fatto, seppur solo accennando il discorso, su Instagram – del periodo difficile affrontato negli ultimi anni, ammettendo a chiare lettere di aver dovuto fare i conti con dei veri e propri problemi mentali, e di aver significativamente giovato dell'aiuto di uno psicoterapeuta.

"Negli ultimi anni ho avuto svariati problemi mentali – ha infatti spiegato l'artista classe 1979 – so bene che è un tabù, ma è la verità. A contribuire alla mia rinascita sono stati soprattutto la musica e l'aiuto di uno specialista".

'La mia missione è diventata scrivere di tutto questo'

Successivamente il rapper è stato interpellato relativamente a come sia riuscito concretamente a superare un periodo così duro, nonché su come e quanto questa fase della sua vita abbia inciso sulla lavorazione del suo prossimo album.

Queste le sue parole: "I problemi li ho superati affrontandoli. Si parla molto poco del fatto che attacchi di panico, problemi mentali e depressione tocchino ormai tantissima gente, non solo nel mondo dello show business".

Poi ha proseguito: "Io non mi faccio alcun problema a parlare di quello che ho passato, so bene che per molti sono un po' come una sorta di fratello maggiore. Ad oggi i problemi mentali sono ancora percepiti come un tabù, ma se andiamo a vedere i dati, sono evidentemente in aumento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute Rap

Si sta alzando di molto la percentuale di matti pericolosi. Secondo me questi numeri sono preoccupanti, credo siano causati dallo sfaldamento delle famiglie, degli affetti e dal fatto che ormai non c’è molto in cui credere. Viviamo in un'epoca piena di bufale, sia nella politica che sui social network, dove cerchiamo sempre di apparire per ciò che in realtà che non siamo. Nella mia situazione specifica sono state diverse le cause che mi hanno portato alla malattia, tra queste sicuramente anche il rapporto che avevo con la mia ex compagna, un rapporto che non era per nulla sano. La mia missione è diventata scrivere di tutto questo".

Marracash: 'Ho scritto il disco in tre mesi'

Dopo il buio però, almeno stando a quanto dichiarato da Marracash, è arrivata la luce. Complici i viaggi in giro per il mondo, il sopracitato aiuto di uno specialista, la lavorazione del disco e non ultimo l'inizio della chiacchieratissima relazione con Elodie, il rapper è infatti riuscito a riappropriarsi della sua vita.

"L'album arriva dopo un lungo percorso personale, l'ho scritto in tre mesi, in modo febbrile", ha spiegato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto