Eminem è tornato a sorpresa con un nuovo album. Si tratta dell'undicesimo lavoro del rapper di Detroit che questa volta si è lasciato ispirare dal regista Alfred Hitchcock. "Music to be murdered by", infatti, oltre ad essere il titolo del nuovo lavoro di Eminem, è anche il nome dell'album del 1958 del maestro del brivido.

Eminem torna a stupire con un nuovo lavoro ispirato ad Alfred Hitchcock

Marshall Bruce Matters III, in arte Eminem, ha sorpreso i suoi fan con l'uscita a sorpresa del suo nuovo album oggi, 17 gennaio.

Il lavoro dell'artista si compone di venti tracce ispirate al grande regista Alfred Hitchcock. Al maestro del brivido si rifà anche la copertina dell'album, in cui Eminem posa con un'ascia e una pistola puntati alla testa, riprendendo la cover hitchcockiana. Il regista aveva pubblicato il suo album carico di black humor dopo aver girato film come "La finestra sul cortile" e "Il delitto perfetto", nel pieno della sua carriera cinematografica.

Nel singolo Darkness, Eminem affronta il problema dell'uso delle armi

Il rapper di Detroit ha pubblicato sui social il video di uno dei brani di "Music to be murdered by", Darkness, in cui parla del problema delle armi negli Stati Uniti e lancia un appello alla fine del brano: "Quando finirà tutto questo? Quando importerà ad abbastanza persone". Il messaggio è chiaramente riferito alla legge sulle armi negli Usa e il pezzo ha totalizzato oltre mezzo milione di visualizzazioni in poco più di un'ora.

Il pezzo comincia con una ballata che riprende "The sound of silence" per poi evolversi nel racconto di un serial killer che nel 2017 è stato autore di una strage a Las Vegas, durante un festival musicale, provocando la morte di 58 persone per poi togliersi la vita.

Il nuovo album di Eminem contiene featuring con diversi artisti: Black Thought, Ed Sheeran, Young M.A., Q-Tip, Anderson Paak, Royce Da 5'9" e un featuring postumo con Juice WRLD, il giovane rapper deceduto lo scorso 8 dicembre.

'Music to be murdered by' di Eminem contiene 20 tracce e featuring con vari artisti

I fan di Ariana Grande hanno reagito con una polemica dopo l'ascolto del brano "Unaccommodating", in cui Eminem fa riferimento all'attentato di Manchester che vide protagonista la famosa popstar. Tra i follower della cantante ci sono stati molti commenti negativi, sebbene sia abbastanza improbabile che il rapper abbia voluto mancarle di rispetto.

Con all'attivo oltre 250 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e 15 Grammy Awards, Eminem è considerato il più grande Mc e figura nella classifica di Rolling Stone tra i 100 migliori artisti di tutti i tempi.

Nel suo ricchissimo curriculum, il rapper di Detroit vanta anche un Oscar per la colonna sonora del film 8 mile.

Segui la nostra pagina Facebook!