Manca ormai pochissimo all'inizio della 70ª edizione del Festival della Canzone Italiana che si svolgerà al Teatro Ariston dal 4 all'8 febbraio 2020. Il padrone di casa in queste cinque serate del Festival di Sanremo sarà Amadeus, affiancato ogni sera da donne diverse quali Mara Venier, Antonella Clerici, Diletta Leotta, Sabrina Salerno, Georgina Rodriguez, Rula Jebreal, Francesca Sofia Novello, Emma D'Aquino, Laura Chimenti e Alketa Vejsiu. Fissa sarà, invece, la presenza di Tiziano Ferro e di Fiorello in tutte le serate.

Questa edizione del Festival di Sanremo è caratterizzata da un’altra grande novità, ovvero la presenza di un palco esterno, in piazza Colombo, sul quale si esibiranno molteplici artisti. Il DopoFestival cambia nome in L'altro Festival e sarà affidato, come nel 2016 e nel 2017, a Nicola Savino. A differenza degli scorsi anni non sarà trasmesso su Rai 1, ma sarà presentato in esclusiva streaming via internet sul sito di Raiplay. Diverse, quindi, le novità di questa edizione.

Le cinque serate del Festival di Sanremo 2020

Il Festival di Sanremo si articolerà, come sempre, in 5 serate e gli artisti saranno suddivisi fra Campioni e Nuove proposte. I cosiddetti Big saranno 24, mentre i Giovani saranno 8.

  • Martedì 4 febbraio, 1ª serata: esibizione di 12 campioni e di 4 nuove proposte;
  • Mercoledì 5 febbraio, 2ª serata: esibizione dei restanti 12 campioni e delle restanti 4 nuove proposte;
  • Giovedì 6 febbraio, 3ª serata: serata delle cover/duetti dove i 24 campioni potranno decidere di esibirsi con ospiti italiani o stranieri eseguendo canzoni del repertorio storico sanremese;
  • Venerdì 7 febbraio, 4ª serata: esibizione dei 24 campioni e proclamazione della canzone vincitrice fra le nuove proposte;
  • Sabato 8 febbraio, 5ª serata: esibizione dei 24 campioni e proclamazione della canzone vincitrice della 70ª edizione del Festival di Sanremo.

Per la categoria dei campioni, gli artisti in gara, e le loro canzoni, sono i seguenti:

  • Alberto Urso - Il sole ad est;
  • Achille Lauro - Me ne frego;
  • Anastasio - Rosso di rabbia;
  • Bugo e Morgan - Sincero;
  • Diodato - Fai rumore;
  • Elettra Lamborghini - Musica (e il resto scompare);
  • Elodie - Andromeda;
  • Enrico Nigiotti - Baciami adesso;
  • Francesco Gabbani - Viceversa;
  • Giordana Angi - Come mia madre;
  • Irene Grandi - Finalmente io;
  • Le Vibrazioni - Dov’è;
  • Levante - Tiki Bom Bom;
  • Junior Cally - No grazie;
  • Marco Masini - Il confronto;
  • Michele Zarrillo - Nell’estasi o nel fango;
  • Paolo Jannacci - Voglio parlarti adesso;
  • Piero Pelù - Gigante;
  • Pinguini Tattici Nucleari - Ringo Starr;
  • Rancore - Eden;
  • Raphael Gualazzi - Carioca;
  • Riki - Lo sappiamo entrambi;
  • Rita Pavone - Niente (Resilienza 74);
  • Tosca - Ho amato tutto;

Per quanto riguarda la sezione Giovani, i cantanti che si esibiranno sul palco dell’Ariston saranno:

  • Eugenio in via di Gioia - Tsunami;
  • Fadi - Due noi;
  • Fasma - Per sentirmi vivo;
  • Gabriella Martinelli e Lula - Il gigante d'acciaio;
  • Leo Gassman - Vai bene così;
  • Marco Sentieri - Billy blu;
  • Matteo Faustini - Nel bene e nel male;
  • Tecla Insolia - 8 marzo;

Riguardo agli ospiti, oltre a Tiziano Ferro e Fiorello presenti in tutte le serate, per il momento sono confermati Roberto Benigni, Massimo Ranieri, Johnny Dorelli, Christian De Sica, Dua Lipa, Mika e Lewis Capaldi.

Ancora in forse i nomi di Albano e Romina, Ultimo e Zucchero. Salmo ha invece rifiutato nei giorni scorsi di partecipare come ospite al Festival.

Duetti/Cover della terza serata

Per la serata del giovedì i campioni in gara hanno scelto dei capolavori che hanno fatto la storia della musica italiana.

Ecco le canzoni con le quali si esibiranno in questa serata speciale:

  • Alberto Urso - La voce del silenzio di Tony Del Monaco e Dionne Warwick con Ornella Vanoni;
  • Achille Lauro - Gli uomini non cambiano di Mia Martini con Annalisa;
  • Anastasio - Spalle al muro di Renato Zero;
  • Bugo e Morgan - Canzone per te di Sergio Endrigo e Roberto Carlos;
  • Diodato - 24000 baci di Adriano Celentano e Little Tony;
  • Elettra Lamborghini - Non succederà più di Claudia Mori con Myss Keta;
  • Elodie - Adesso tu di Eros Ramazzotti con Aeham Ahmad;
  • Enrico Nigiotti - Ti regalerò una rosa di Simone Cristicchi;
  • Francesco Gabbani - L’italiano di Toto Cotugno;
  • Giordana Angi - La nevicata del ’56 di Mia Martini;
  • Irene Grandi - La musica è finita di Ornella Vanoni e Mario Guarnera con Bobo Rondelli;
  • Le Vibrazioni - Un’emozione da poco di Anna Oxa con i Canova;
  • Levante - Si può dare di più di Morandi, Ruggeri, Tozzi con Francesca Michielin e Maria Antonietta;
  • Junior Cally - Vado al massimo di Vasco Rossi con i Viito;
  • Marco Masini -Vacanze romane dei Matia Bazar con Arisa;
  • Michele Zarrillo - Deborah di Fausto Leali e Wilson Pickett con Fausto Leali;
  • Paolo Jannacci - Se me lo dicevi prima di Enzo Jannacci con Francesco Mandelli;
  • Piero Pelù - Cuore matto di Little Tony;
  • Pinguini Tattici Nucleari - Medley: Papaveri e papere, Nessuno mi può giudicare, Gianna, Sarà perché ti amo, Una musica può fare, Salirò, Sono solo parole, Rolls Royce;
  • Rancore - Luce di Elisa con Dardust e La Rappresentante di Lista;
  • Raphael Gualazzi - E se domani di Fausto Cigliano e Gene Pitney con Simona Molinari;
  • Riki - L’edera di Nilla Pizzi e Tonina Torrielli con Ana Mena;
  • Rita Pavone - 1950 di Amedeo Minghi con Amedeo Minghi;
  • Tosca - Piazza Grande di Lucio Dalla con Silvia Perez Cruz;

Questo Festival di Sanremo coinvolgerà insomma diverse personalità del panorama musicale e artisti appartenenti a generi molto differenti fra loro.

L'eterogeneità è sicuramente un valore aggiunto in questo Festival tanto atteso.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!