Le Vibrazioni, band che si è imposta nel panorama pop rock italiano e con circa venti anni di carriera alle spalle e oltre 1 milione di copie vendute, è pronta a salire sul palco del Teatro Ariston per la terza volta. Il gruppo infatti è in gara tra i big al Festival di Sanremo 2020 e presenterà in anteprima il brano 'Dov'è'.

Nel 2019 la band è stata protagonista con il tour per festeggiare il ventennale de Le Vibrazioni, la cui formazione è composta da Francesco Sarcina, Stefano Verderi, Marco Castellani Garrincha e Alessandro Deidda.

I concerti per l'occasione sono stati 80, distribuiti in tutta Italia e da marzo 2020 partirà il nuovo atteso tour e che toccherà i più importanti teatri italiani. 'Le Vibrazioni e Peppe Vessicchio', questo il titolo del progetto che porterà insieme cena i più importanti successi della band presentati in una chiave in edita, con nuovi arrangiamenti realizzati e ideati dal Maestro Peppe Vessicchio. A completare l'atmosfera accattivante del concerto un'orchestra composta da 20 elementi che suonerà queste nuove versioni dei singoli più amati e che hanno fatto la storia de Le Vibrazioni.

Oggi però l'attenzione è tutta rivolta al Festival di Sanremo e la band in questi giorni, come anche gli altri big e giovani in gara, è già nella città ligure per effettuare le prove. Le Vibrazioni hanno rilasciato alcune dichiarazioni esclusive a BlastingNews presentando il loro brano inedito, 'Dov'è'.

Un paio di domande a Le Vibrazioni

Cosa troveremo de Le Vibrazioni degli esordi nel nuovo brano che presenterete sul palco del Teatro Ariston?

E cosa invece traspare della vostra essenza attuale?

"In questo brano c’è molto degli esordi. Il tempo è passato velocemente, siamo una delle band più longeve d’Italia! Essere una band è come essere un branco, condividiamo molto, ci confrontiamo e ci divertiamo insieme. Ci siamo fermati per un periodo perché ci era mancato l’entusiasmo, ma ora siamo tornati con tanta voglia di fare musica".

Se poteste sintetizzare e identificare il brano 'Dov'è' con una sentimento, un emozione, quale sarebbe?

"La tenacia".

Il duetto con la band Canova

Di ieri la notizia sul duetto che Le Vibrazioni porteranno nella serata del 6 febbraio prossimo sul palco del Teatro Ariston. Gli stessi Canova, band composta da quattro elementi e dal 2013 in attività, hanno pubblicato un post nella serata del 21 gennaio scorso sulla loro pagina Facebook e dal significato inequivocabile.

"La faccia di quando ti dicono che giovedì 6 febbraio vai al Festival di Sanremo ospite de Le Vibrazioni", questo il messaggio in home page sotto uno scatto in primo piano di uno dei membri dei Canova.

Secondo la pagina Instagram @sanremohistoy, Le Vibrazione e i Canova insieme canteranno nella serata dei duetti sanremesi la cover del brano 'Un'emozione da poco'.

Canzone interpretata all'epoca da Anna Oxa, scritta da Ivano Fossati su musica di Guido Guglielmetti che si classificò al secondo posto al Festival di Sanremo del 1978.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!