Michele Bravi rompe nuovamente il silenzio mediante la sua pagina Instagram con un post legato ad un nuovo progetto musicale. L'artista, infatti, dopo aver rilasciato una toccante e profonda intervista a Silvia Toffanin, andata in onda il 18 gennaio scorso all'interno del programma Verissimo, sulle reti Mediaset, non aveva più rilasciato dichiarazioni. Michele Bravi si era chiuso in un silenzio invalicabile già nel 2018 dopo il tragico incidente automobilistico, avvenuto in novembre, che lo aveva visto protagonista e che lo aveva sconvolto.

Proprio durante l'intervista con la Toffanin si era aperto e aveva per la prima volta parlato del suo stato psicologico ed emotivo a mezzo video, a seguito della tragedia avvenuta a Milano in cui ha perso la vita una donna.

Michele Bravi oggi su Instagram

Oggi, 18 febbraio 2020, verso le 15 viene pubblicato un post sulla pagina Instagram di Michele Bravi. 'La geografia del buio, in uscita il 20 marzo. Preorder presave disponibili a partire dalla mezzanotte'. Queste le prime righe sotto ad una foto d'autore e molto curata che ritrae Bravi seduto su un divano in velluto marrone.

L'immagine è perfettamente calzante e descrive in ogni sfumatura l'artista e il dramma che sta vivendo: sfondi scuri e luci solo accennate, sguardo assorto delle stesso Michele Bravi, una cornetta del telefono penzoloni sul sofà, fogli che galleggiano sulla coltre di acqua che bagna il cantautore sommergendogli i piedi fino alle caviglie.

'Avere le parole per dire il caos non salva da niente ma almeno disegna il labirinto', così prosegue il post Instagram di Michele Bravi che preannuncia l'imminente uscita di un nuovo progetto musicale dello stesso.

'La geografia del buio è un racconto attraverso la ferita del mondo', prosegue e infatti nell'immagine postata compare anche un mappamondo che galleggia sull'acqua spumosa. 'Una perdita di aderenza del reale e il tuffo in un'oscurità che racchiude in sé la violenza della vita e riscopre nell'amore l'unica salvezza'. Di questo, cioè dell'amore che salva e della perdita di 'aderenza' al reale Michele Bravi aveva parlato proprio nella lunga intervista con Silvia Toffanin a Verissimo.

Infine termina il post così, sempre riferendosi a questo sentimento: 'Un amore che non combatte il male ma che aiuta a disegnarne la geografia'.

Alle 15 e 10 minuti il post Instagram di Michele Bravi aveva già raggiunto oltre 1.100 commenti di fan e sostenitori dell'artista e lo stesso vale per i like. La musica è una costante importante per Bravi. Sempre nell'ultima intervista video rilasciata a Mediaset citata più volte, il cantante sottolineava come avesse riscoperto quanto la musica fosse parte di lui, come questa potesse in qualche modo "salvarlo" o aiutarlo nel superare e vivere questo dolore.

Segui la nostra pagina Facebook!