Non solo musica ma anche luppolo. Una band come gli Iron Maiden, capostipite della musica metal, sarà ricordata anche per la produzione di birre. Alcuni giorni fa la band britannica ha annunciato che saranno lanciate sul mercato due nuove birre, la Trooper 'Fear of the Dark' e la Trooper Ipa, realizzate insieme alla Robinsons Brewery.

Dopo 40 anni di onorata carriera gli Iron Maiden non rinunciano ai piaceri della vita. E dopo aver venduto milioni di dischi e fatto milioni di spettatori in tutto il mondo continuano a sfornare birre con il loro marchio Trooper, fondato nel 2013, ed ispirato ad un loro celebre singolo del 1983.

Iron Maiden: sul mercato due nuove modelli di birra

Alcuni giorni fa gli Iron Maiden hanno annunciato il lancio di due nuove birre, la 'Fear of the Dark" una English Stout al 4,5%, e la Trooper IPA, con gradazione alcolica del 4,3%. Le due nuove birre sono la settima e l'ottava tipologia della serie Trooper. Entrambe saranno disponibile con il pre-ordine direttamente tramite il sito della birreria Robinsons

Le birre sono state sviluppate dal mastro birraio Martyn Week con l'ausilio del cantante della band Bruce Dickinson, che oltre ad essere pilota di aerei e cantante è anche un grande appassionato di luppolo.

Come con la musica gli Iron Maiden possono vantare vendite enormi anche con le birre: finora infatti hanno venduto più di 25 milioni di pinte in tutto il mondo a partire dal 2013.

L'entusiasmo di Bruce Dickinson per le birre

Grande entusiasmo da parte del cantante della band Bruce Dickinson: "Ho assaggiato così tanti stili diversi di birra in tutto il mondo nei miei viaggi insieme ai Maiden ed è difficile ignorare quanto la IPA sia diventata grande e che stile eccitante possa avere".

E non nasconde di essere un grande fan sia della birra IPA che della Stout. I due nuovi prodotti vanno a colmare i vuoti lasciati aperti dal marchio Trooper. E in particolare la Stout era molto richiesta dai fan della band negli ultimi anni: "Ho perso il conto del numero delle persone che negli ultimi anni ci hanno chiesto di fare la Fear of the Dark Stout!".

Iron Maiden: le parole del mastro birraio

Il mastro birraio Martyn Weeks conferma il successo del marchio Trooper che ormai ha compiuto sette anni e ha superato tutte le aspettative.

Queste due nuove birre confermano il grande successo della collaborazione con Bruce Dickinson e con la storica band britannica. Gli ultimi due modelli in particolare rappresentano "due nuovi stili che sosteniamo con orgoglio".

La IPA a detta di Weeks "è qualcosa che avremmo sempre voluto fare" ma è stato necessario aspettare un po' di tempo affinché si creasse la giusta ricetta. Si tratta di una birra "che unisce i sapori familiari del luppolo americano con una spina dorsale sostanzialmente britannica". Martyn è convinto che queste due nuove birre rappresentano l'evoluzione del marchio Trooper e non vede l'ora che le assaggino anche tutti i fan della band.

Iron Maiden: due nuove birre per tutti gli amanti della band

Sam Kennerley, brand manager della Trooper Beer, fa sapere che il modello 'Fear of the dark' veniva chiesto a gran voce dai fan già da quando venne lanciato il primo modello di birra degli Iron Maiden nel 2013. "Sapevamo che c'era richiesta di nuove birre più scure" e questa birra quindi è volta ad accontentare anche i palati più esigenti.

Come ogni birra prodotta dal marchio Trooper sull'etichetta appare l'immancabile mascotte della band, Eddie, presenza fissa sulle copertine dei loro dischi, e anche durante i loro concerti, compreso l'ultimo tour che la band terrà in giro per il mondo.

Segui la nostra pagina Facebook!