Arrivano buone notizie per i milioni di fan dei Foo Fighters sparsi in tutto il mondo. Pochi mesi dopo il siparietto con Noel Gallagher, la band di Dave Grohl e Taylor Hawkins ha annunciato durante una recente esibizione al Saturday Night Live l'uscita del nuovo album 'Medicine at Midnight'. Il disco, il decimo nella carriera del gruppo, arriva a tre anni di distanza da 'Concrete and Gold' del 2017 e sarà nei negozi e nei principali store digitali a partire dal prossimo 5 febbraio. Molta l'attesa per un lavoro che, come affermato dallo stesso leader ed ex batterista dei Nirvana, rappresenta l'inizio di una nuova direzione artistica.

'Medicine at Midnight': le dichiarazioni di Dave Grohl

“Sarà un disco diverso dai precedenti, un vero e proprio party album”, ha dichiarato ai media il cantante e frontman, in questo momento impegnato nella preparazione dello show per Amazon Music che andrà in diretta streaming il 18 dicembre e nelle registrazioni dei brani delle 'Hanukkah Sessions' (una cover al giorno, realizzate in collaborazione con il produttore Greg Kurstin) 'Medicine at Midnight' sarà: “Un album per ballare e fatto di ritmo e grandi riff”. Un lavoro completamente diverso dai precedenti, quindi, per una band che con lo status guadagnato in 26 anni di onorata carriera, può permettersi di sperimentare nuove strade musicali. Le quali spaziano tra la cupa psichedelia del primo singolo, 'Shame Shame',il funk di 'Making a fire', ispirato a Sly and The Family Stone, e la grandezza epica di 'Medicine at Midnight', pezzo destinato ad aprire tutte le date della prossima tournée e paragonato dallo stesso Grohl a 'Let's dance' di David Bowie.

La produzione e il video di 'Shame Shame'

'Medicine at Midnight' conterrà nove nuove canzoni e durerà in totale 37 minuti. Prodotto da Greg Kurstin, già dietro al banco di regia di 'Concrete and Gold' e produttore, tra gli altri, di Beck, Adele, Pink, Red Hot Chili Peppers e Flaming Lips, e dalla stessa band, è stato registrato da Darrell Thorp e mixato da Mark 'Spike' Stent.

Il primo singolo 'Shame Shame', racconta un sogno infantile ricorrente di Grohl e il video che ne ha accompagnato l'uscita è stato diretto dalla regista Paola Kudacki.

Le canzoni di 'Medicine at Midnight' e il tour

Questa la tracklist del disco:

  • Making a fire
  • Shame Shame
  • Cloudspotter
  • Waiting on a war
  • Medicin at midnight
  • No son of mine
  • Holding poison
  • Chasing birds
  • Love dies young

I Foo Fighters presenteranno i pezzi del nuovo album e i loro grandi classici nel tour mondiale del 2021 che toccherà anche l'Europa nel mese di giugno.

L'8 giugno saranno a Berlino, il 12 arriveranno a Milano come headliner della terza giornata dell'IDays Festival (manifestazione che dal 10 al 14 giugno vedrà esibirsi artisti del calibro di Korn, System of a Down, Aerosmith e Vasco Rossi) il 14 e 15 si sposteranno in Francia, a Nimes, prima di chiudere con le date di Valencia (17 giugno) e Lisbona (19 giugno).

Segui la nostra pagina Facebook!