#barbie. Molto più di una bambola. La nostra cara e vecchia amica d'infanzia Barbie, ve la ricordate? La portavate con voi ogni volta che uscivate di casa? Beh, adesso è cresciuta anche lei ed è una vera e propria influencer, conta quasi 2 milioni di followers su Instagram (andatela a seguire subito! @barbiestyle), ha 'recitato' in decine di film (non ditemi che non vi ricordate di Barbie e lo schiaccianoci o Barbie e le dodici principesse danzanti, anche i ragazzi li hanno visti almeno una volta) e si interessa anche di problemi di attualità! Proprio su instagram ha infatti pubblicato una foto in cui esprimeva il suo appoggio verso le #unioni civili fra omosessuali: indossando una maglietta dai colori sgargianti e la scritta LOVE WINS (motto della lotta per i diritti della #LGBT community) non era sola; Barbie ha infatti dedicato una bambola alla fashion blogger Aimee Song che ha sostenuto questo progetto di Barbie.

Ma Barbie non si ferma a questo!

Qualche mese fa, ha infatti creato una bambola rappresentante la schermitrice olimpica Ibtihaj Muhammad, prima donna musulmana a partecipare (e a vincere) per gli Stati Uniti. La bambola la raffigura con i suoi connotati, il tipico hijab, il velo musulmano, e la divisa da schermitrice, che può essere sostituito in occasione di feste importanti, vero Ibtihaj?!

Non serve più la chirurgia plastica per assomigliare a Barbie!

Basta spendere centinaia di migliaia di euro per assomigliare alla fine ad un ammasso di plastica! Bisogna ricordare Barbie per altro, non come la biondina coi tacchi più alti. Bisognerebbe assomigliarle nei progetti e nelle iniziative per l'uguaglianza e la diversità, sensibilizzando anche i più piccoli, anche a questo serve Barbie.

Questo è un bel progetto che dovremmo sostenere senz'altro, quindi se vi interessa condividete il post per farlo leggere a più persone possibile.

Che dire Barbie ci regala emozioni fin da piccole e adesso ci accompagna nella crescita interessandosi di problemi anche più importanti del colore dello smalto, quindi perché non regalarne una alle nostre piccole nipotine che potrebbero anche imparare qualcosa in più sulla cultura e la società che anche Barbie ci permette di offrirgli. Se volete una nuova notizia sui regali più amati da grandi e piccoli a Natale condividete questo post sui vostri social e coi vostri amici, perché noi combattiamo l'ignoranza con l'informazione!