Le cabine per fototessere nate intorno agli anni '60 le vediamo ancora in giro. Queste davano (e continuano a dare) la possibilità di fare qualche autoscatto da soli, da mettere poi nei vari documenti. Il procedimento era molto semplice: entrare in cabina, sedersi e aggiustare il seggiolino, cercare la giusta espressione (mai semplice da indovinare), e scattare; ma mai una volta si è usciti contenti di quei quattro scatti, in cui si trovano invece sempre mille difetti.

Pubblicità
Pubblicità

Autoscatti un po' frivoli si potevano fare anche in coppia o con gli amici, magari quelli sono più divertenti, ma neanche questi davano la possibilità di poterle cambiare, e quindi bisognava accontentarsi, anche se, la striscia verticale con le 4 foto, magari in bianco e nero, spesso diventava il segnalibro dei dell'amicizia, dell'amore e dei documenti, che segnano in particolar modo gli anni '60 e '70.

Pubblicità

Dopo quasi 60 anni arrivano dei cambiamenti, grazie alla moderna tecnologia, che tramite i nostri smartphone, ci permettono di fotografare tutto e tutti, e soprattutto, importante per questa notizia, il selfie.

Arriva ImpressMe, l'App che segna il cambiamento della funzionalità della cabina

La Dedem è un'azienda fondata da Pierre e Philippe Wahl, ed è l'azienda per eccellenza che produce e installa cabine per fototessere dal 1962.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Android

Da allora in tutta Europa ne sono state distribuite poco meno di 10000. Riccardo Rizzi è il presidente del gruppo Dedem e ha spiegato di aver notato, come tutti, che al giorno d'oggi si fanno tantissime fotografie, e quasi tutte rimangono sui nostri dispositivi, tanto che la maggior parte di smartphone e tablet sono sempre pieni. Da qui, lui e i suoi collaboratori, hanno avuto l'idea e hanno portato avanti l'intenzione, poi trasformata in appper smartphone e tablet, di dare la possibilità di poterle sviluppare su carta.

Questa nuova App si chiama ImpressMe e da maggio 2018 darà la possibilità di avere tutte le foto che si desiderano, entrando in cabina, e facendo un semplicissimo click. L'app è stata lanciata da un'azienda che si trova ad Ariccia, la Dedem Spa, che si occupa della produzione e della gestione delle cabine per fototessera di tutta Italia.

Il prototipo verrà presentato a Roma, giovedì 17 Maggio 2018, e sarà l'inizio di una nuova era di cambiamento del photobook; questi potranno esser presenti nei musei, nei festival, e verranno utilizzati poi in grande mercato, anche in luoghi accessibili a tutti.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto