In campo automobilistico, uno spot pubblicitario serve quasi sempre per il lancio di un nuovo modello o per comunicare una nuova promozione o iniziativa dei concessionari aderenti. In questo inizio 2019 stiamo assistendo invece a qualcosa di nuovo, cioè a spot pubblicitari che annunciano nuovi modelli che guideremo nel futuro, ma che ancora nei concessionari non sono presenti. Tale scelta è stata fatta da Peugeot e Volkswagen, rispettivamente terzo e secondo brand in Italia a gennaio.

Il motivo è senza dubbio quello di 'aggirare' una fase di incertezza del mercato automobilistico attuale, che ha vissuto un 2018 non facile per il cambio della normativa sui livelli di emissioni, l'introduzione in Italia di ecotassa ed ecobonus e una 'demonizzazione' del diesel che sembra aver favorito, una volta e per tutte, le vetture ibride ed elettriche. Così il mercato italiano dell'auto a gennaio ha aperto con un -7,5% che obbliga tutti i costruttori a fare attenzione.

Se Ford, Toyota e Fca stanno optando per pubblicità che spiega alcuni dettagli su ecoincentivi e bonus, Peugeot e Volkswagen stanno portando avanti, come detto, una scelta diversa attraverso i loro spot.

Lo spot della Peugeot e-Legend ha generato una petizione per farla produrre

Nel caso della Peugeot e-Legend, la casa del leone ha optato per una sorta di 'ritorno al futuro'. La e-Legend è un prototipo a trazione elettrica che originariamente non doveva avere seguito produttivo.

Gli uomini marketing Peugeot l'hanno scelta per incrementare la brand equity, facendo leva sull'effetto vintage: la e-Legend ricorda nelle linee la amata Peugeot 504 Coupé, quindi è un omaggio al passato ma anche uno sguardo verso il futuro di Peugeot, per forza di cosa elettrico. Lo spot è piaciuto così tanto che, sul popolare sito Change.org, è iniziata una petizione per farla produrre. Al di là di questo inaspettato effetto dello spot, la strategia di Peugeot appare voler saltare di slancio l'incertezza di questi tempi in campo automotive e sposare un futuro elettrico, che grazie alla e-Legend non manda in soffitta la bellezza e la sportività.

Lo spot della Volkswagen ID Vizzion interroga gli automobilisti

A poche settimane di distanza dallo spot Peugeot, è arrivata la risposta Volkswagen. Con il modello T-Cross in fase di lancio e la Golf VIII in vista nei prossimi mesi, a Wolfsburg non mancavano certo le auto da pubblicizzare, eppure la nuova campagna on air da febbraio 2019 è stata dedicata alla Volkswagen ID Vizzion, che sarà nei concessionari solo nel 2020.

Anche in questo caso lo spot mostra un avveneristico prototipo mosso dalla tecnologia elettrica, con il claim che interroga gli automobilisti: "vi pare così noioso il futuro?". Lo spot è dedicato al brand value di Volkswagen, perché dalla ID Vizzon deriveranno una futura gamma di auto elettriche. Soprattutto, lo spot aggira le incertezze di oggi, dando l'idea che il futuro, per gli automobilisti Volkswagen, sarà luminoso e pieno di novità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto